Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroCronacaSocietàFamigliando sbarca ad Alghero
Red 14 giugno 2018
L’associazione di promozione sociale nata dall’unione di diverse figure professionali, che ha a cuore la famiglia a 360gradi, si presenterà sabato pomeriggio, a Lo Quarter, ad Alghero, “Città della famiglia”, ed invita tutti a partecipare a questo primo appuntamento
Famigliando sbarca ad Alghero


ALGHERO - In una città che si presenta sempre più aperta ed attenta ai bisogni di chi la vive, Famigliando è pronta a partire. Un’associazione di promozione sociale nata dall’unione di diverse figure professionali (animatore sociale, assistente sociale, avvocato, educatrice professionale, ostetrica, psicologa e psicoterapeuta), che ha a cuore la famiglia a 360gradi.

Si impegna a promuovere e sostenere le potenzialità del mondo dell'infanzia, dell'adolescenza, dell'età adulta e della genitorialità, attraverso progetti, servizi ed attività di socializzazione, educazione, formazione, consulenza e sostegno psicologico. Famigliando sogna in grande: il desiderio è quello di costruire una rete fatta di persone ed enti che collaborino per promuovere e realizzare iniziative a sostegno della famiglia.

L’Associazione ha come obiettivi: creare momenti e luoghi di condivisione e socializzazione tra le famiglie del territorio; permettere alle famiglie di riunirsi per confrontarsi tra di loro e con diversi professionisti su temi e problematiche inerenti la genitorialità e la vita di coppia; promuovere e realizzare iniziative formative, culturali, scientifiche, didattiche, sportive ed artistiche a favore della famiglia o dei suoi singoli componenti. Famigliando si presenterà sabato 16 giugno, alle 17.30, a “Lo Quarter”, ad Alghero, “Città della famiglia”, ed invita tutti a partecipare a questo primo appuntamento
Commenti
18:36 video
La signora Langella, oggi 72enne, era una bimba quando, nel 1953, è partita per l'Argentina ha 72 anni. Oggi, è tornata nella Riviera del corallo, trovando ad attenderla in aeroporto parenti, amici ed il sindaco della sua città, Mario Bruno
17/5/2019 video
Sono trascorsi 76 anni dal tragico 17 maggio 1943, quando la città di Alghero fu devastata dai bombardamenti, in quella che viene ricordata come la notte di San Pasquale. Per l´occasione il Quotidiano di Alghero rilancia il commovente ricordo delle signore Tommasina, Pinuccia, Adele, Rosaria, Assunta (alcune recentemente scomparse): nei loro occhi le immagini, seppur lontane, di una notte che ha segnato la vita di molti algheresi.
© 2000-2019 Mediatica sas