Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroCulturaTeatro › Alghero e Barcellona insieme all’Opera
Red 11 giugno 2018
Manon Lescault all’aperto a Lo Quarter. Prenotazioni aperte da oggi negli uffici di InfoAlghero. Alghero aderisce al “Liceu a La Fresca”, l’iniziativa della Fundació del Gran teatre del Liceu di Barcellona, che ha per obiettivo attuare il progetto “El Liceu de tots”, offrendo la possibilità di portare l´opera alla fruizione di tutti i cittadini, senza limiti economici e geografici
Alghero e Barcellona insieme all’Opera


ALGHERO - Alghero aderisce al “Liceu a La Fresca” (Liceo all’aperto), l’iniziativa della Fundació del Gran teatre del Liceu di Barcellona, che ha per obiettivo attuare il progetto “El Liceu de tots”, offrendo la possibilità di portare l'opera alla fruizione di tutti i cittadini, senza limiti economici e geografici. Eventi culturali che si susseguono in città, nel segno di una sinergia che vede Alghero città della cultura al centro di iniziative internazionali, in collaborazione con la Catalogna, per la promozione della peculiarità linguistica.

Sabato 16 giugno, dalle 22, nel patio interno de Lo Quarter, in simultanea con il Gran teatre del Liceu, è prevista la proiezione streaming in diretta su megaschermo dell'opera “Manon Lescaut”, di Giacomo Puccini. Portata in scena per la prima volta a Torino nel 1893, Manon Lescaut fu il primo grande successo di Giacomo Puccini. Ispirata al romanzo dell'abate Antoine François Prévost “Storia del cavaliere Des Grieux e di Manon Lescaut”, l'opera pucciniana è il terzo degli adattamenti del romanzo, dopo quelli di Auber e Massenet. L’ingresso allo spettacolo sarà gratuito, ma su prenotazione da effettuarsi negli uffici InfoAlghero, in Largo Lo Quarter, da oggi (lunedì), dalle 8.30 alle13.30 e dalle 14.30 alle 19.30.

Il progetto El Liceu de tots ha inizio nel 2007 con l'Opera in spiaggia, fino a consolidarsi nel 2015, grazie alla collaborazione con la Televisió de Catalunya. L’edizione del 2017 ha visto la riproduzione del “Trovatore”, con il coinvolgimento, tramite la trasmissione in diretta in spazi pubblici all’aperto, di 166 Comuni in tutta la Spagna ed Andorra, per un totale di 100mila spettatori. L'evento rientra nel programma di appuntamenti internazionali dedicati all’opera ed alla musica classica promossi dall’Amministrazione comunale di Alghero e dalla Fondazione Alghero, tra i quali gli eventi dedicati a Rossini, i settant'anni dell’Istituto musicale Verdi e la stagione concertistica di musica classica dell’Associazione culturale Amici del Conservatorio.

Nella foto: Giacomo Puccini
Commenti
© 2000-2018 Mediatica sas