Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaSanità › Cambia sede il Servizio di Diabetologia
Red 10 maggio 2018
Due giorni di chiusura, domani e sabato, per consentire il trasferimento della struttura nella palazzina di Clinica Medica, dove riaprirà lunedì 14 maggio, alle 9
Cambia sede il Servizio di Diabetologia


SASSARI - Il Servizio di Diabetologia cambia sede e dal piano terra del palazzo Clemente si sposta al primo piano della palazzina di Clinica medica, sempre in Viale San Pietro. Le operazioni di trasferimento inizieranno domani, venerdì 11 maggio per concludersi domenica 13, così da consentire la riapertura all'utenza da lunedì 14, alle 9. Di conseguenza, il Servizio resterà chiuso al pubblico nelle giornate di venerdì 11 e sabato 12. Il trasferimento della Diabetologia diretta da Adolfo Pacifico si inserisce nell'ambito dell'azione di riorganizzazione dei servizi aziendali avviata dall'Aou di Sassari.

Lo spostamento del servizio, che ogni anno segue circa 7mila pazienti, molti dei quali del territorio, consentirà infatti il cambio di sede anche del Servizio di Cardiologia, che si trasferirà, questa volta, dal palazzo della Clinica medica al palazzo Clemente, nei locali fino ad oggi occupati appunto dalla Diabetologia. «Questo trasferimento – spiega il direttore sanitario dell'Aou Nicolò Orrù – ci consente di avvicinare il Servizio di Cardiologia ai reparti di degenza situati sia nel palazzo Clemente, che nelle due stecche bianche. In questo modo, in caso di consulenze da parte della Cardiologia agli stessi reparti, si ridurranno gli spostamenti dei pazienti ricoverati che prima dovevano uscire dalla struttura per essere trasportati in Clinica medica».

Gli operatori del Servizio di Diabetologia quindi lasciano le dieci stanze del palazzo Clemente a favore dei colleghi della Cardiologia e ne guadagnano altrettante al primo e secondo piano della Clinica Medica. I pazienti potranno accedere alla struttura attraverso le scale e l'ascensore. Il Servizio di Diabetologia garantisce l’assistenza a tutti i pazienti affetti da diabete di tipo 1 e 2 insulino trattati e complicati, da dislipidemia ed obesità. Inoltre, il Servizio garantisce consulenze specialistiche a tutte le strutture dell'Azienda (attività che la direzione aziendale intende rafforzare) per i pazienti ricoverati con problematiche diabetologiche, dislipidemiche e nutrizionali.
Commenti
16:17
E’ durato quasi quattro ore, giovedì mattina a Carbonia, il confronto serrato tra l’assessore regionale della Sanità con il manager dell’Ats, la direttrice della Assl del Sulcis Maddalena Giua ed i ventitre sindaci del territorio
25/5/2018
«La Sanità non ha e non deve avere bandiere e colori politici. In questo siamo totalmente d’accordo col sindaco Mario Bruno e pure con alcune forze di Opposizioni più responsabili», dichiara il capogruppo del Pd in Consiglio comunale Mimmo Pirisi
24/5/2018 video
Il gruppo della Lega accende i riflettori sul trasferimento delle sale operatorie e della degenza dell´ospedale Marino di Alghero e protesta contro le politiche della sanità nella Regione Sardegna. «Non si smantellano le eccellenze» gridano con forza gli esponenti politici. Tra loro infermieri e medici. Le parole dei coordinatori provinciale e cittadino, Ignazio Manca e Giorgia Vaccaro e quelle della sassarese Noemi Sanna. Le interviste sul Quotidiano di Alghero.
24/5/2018
In riferimento alle ultime dichiarazioni rilasciate sul futuro dei presidi ospedalieri di Alghero, l’Ats Sardegna-Assl Sassari rassicura tutta la cittadinanza del Distretto territoriale e garantisce che «non è previsto alcun piano di ridimensionamento dell’offerta dei servizi sanitari e chirurgici»
24/5/2018 video
«E´ l´inizio di un piano di smantellamento della sanità algherese. E´ una battaglia di civiltà e dignità rispetto alla quale non defletteremo». Parole di Michele Pais, questa mattina alla manifestazione della Lega davanti all´ospedale Marino di Alghero. E sull´addio a Forza Italia il leader dell´opposizione in Consiglio comunale è sferzante e taglia corto al microfono del Quotidiano di Alghero: «Sono un movimentista, non sono un politico da salotto e non mi piace dilungarmi in chiacchiere».
© 2000-2018 Mediatica sas