Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroCronacaSanitàOpen day in Ostetricia ad Alghero
Red 7 maggio 2018
In occasione dei festeggiamenti per la Festa della mamma, nell’ospedale Civile algherese si svolgerà il primo Open day del Reparto di Ostetricia per creare un momento di incontro tra gli operatori e le donne in dolce attesa e per discutere insieme degli aspetti sociosanitari legati alla maternità ed all´allattamento al seno
Open day in Ostetricia ad Alghero


ALGHERO - In occasione dei festeggiamenti per la Festa della mamma, nell’ospedale Civile di Alghero si svolgerà il primo Open day del Reparto di Ostetricia per creare un momento di incontro tra gli operatori e le donne in dolce attesa e per discutere insieme degli aspetti sociosanitari legati alla maternità ed all'allattamento al seno. L’Open day nel Reparto diretto da Speranza Piredda si svolgerà venerdì 11 maggio.

Nell'occasione, il personale medico ed ostetrico sarà a disposizione dell’utenza, dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19, per dei colloqui privati, nei quali discutere esigenze ed aspettative della coppia. Inoltre, verrà illustrato il ventaglio dei servizi sanitari offerti nel reparto, in un'ottica di umanizzazione della nascita in cui genitori e bambini sono al centro delle attenzioni del personale sanitario.

La manifestazione vede anche la partecipazione del personale delle strutture consultoriali e delle associazioni delle mamme, da sempre sensibili alle tematiche legate alla gravidanza e alla nascita. L’Open day è solo la prima di altre iniziative, che si svolgeranno sempre nel reparto di Ostetricia, pensate per creare con le future mamme un rapporto costante basato sulla conoscenza reciproca e su un’informazione più approfondita delle attività offerte dalla struttura.
Commenti
10:11
Prosegue il confronto tra i vertici dell’Areus e la Direzione regionale dei Vigili del fuoco. Via al primo di una serie di incontri sulle modalità di coordinamento negli interventi di soccorso, tra personale e mezzi Areus e quelli dei Vvff
11/8/2018
Il progetto è il primo tra i diciotto che si stanno sviluppando in tutto il Paese. «Izs anello sempre più importante del sistema sanitario sardo e nazionale», dichiara l´assessore regionale della Sanità Luigi Arru
© 2000-2018 Mediatica sas