Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotizieportotorresCronacaIncidenti › Yacht Graceful di 82 metri ormeggia a Porto Torres
M.P. 18 aprile 2018
Ha richiesto alla sala operativa della Capitaneria di Porto Torres un posto di ormeggio per verificare un problema di natura elettrica ad uno dei due potenti motori
Yacht Graceful di 82 metri ormeggia a Porto Torres


Ha fatto ingresso nel porto di Porto Torres proprio questa mattina il maxi yacht Graceful, battente bandiera delle Isole Vergini Britanniche, che fa bella mostra di se all’ormeggio presso la banchina di Sud – Ovest del porto commerciale. Alle prime ore di questa mattina, infatti, Il maxi yacht, in navigazione nelle acque del Golfo dell’Asinara proveniente da Barcellona con direzione Istanbul, ha richiesto alla sala operativa della Capitaneria di Porto Torres un posto di ormeggio per verificare un problema di natura elettrica ad uno dei due potenti motori.

La Capitaneria di porto turritana, al comando del Capitano di Fregata Emilio Del Santo, valutate le caratteristiche costruttive e le dimensioni dell’unità, ha assegnato per l’ormeggio, di concerto con la locale Autorità di Sistema Portuale, la banchina di Sud – Ovest del porto Commerciale al fine di eseguire in totale sicurezza gli accertamenti tecnici necessari alla risoluzione dei problemi elettrici e consentire così la ripresa della navigazione. Al fine di accertare quanto accaduto, in ossequio al disposto normativo, si è provveduto ad acquisire dal comandante della nave da diporto apposita denuncia di evento straordinario.

Lo yacht Graceful è un’unità da diporto, tecnicamente “pleasure yacht”, lunga 82 metri e larga 14, con una stazza lorda di 2685 tonnellate, un pescaggio di 4 metri e con un equipaggio formato da 20 marittimi di nazionalità russa. Non appena risolte le problematiche elettriche e ricevuto l’ok dalla capitaneria di Porto, l’unità riprenderà la navigazione con destinazione Istanbul.
Commenti
© 2000-2018 Mediatica sas