Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaArresti › Sassari: spacciatore in manette
Red 14 aprile 2018
Ieri mattina, gli agenti della Squadra Mobile hanno arrestato un 22enne nigeriano, colto nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di 44grammi di eroina, suddivisa in un ovulo in cellophane pressato trovato in una valigia ed altri ventitre piccoli involucri in cellophane, pronti per essere immediatamente smerciati, trovati in un pacchetto di sigarette nascosto in un cuscino
Sassari: spacciatore in manette


SASSARI - Ieri mattina, gli agenti della Squadra Mobile hanno arrestato un 22enne nigeriano, colto nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di 44grammi di eroina, suddivisa in un ovulo in cellophane pressato trovato in una valigia ed altri ventitre piccoli involucri in cellophane, pronti per essere immediatamente smerciati, trovati in un pacchetto di sigarette nascosto in un cuscino. L’uomo è stato fermato dopo una perquisizione effettuata nel suo alloggio, in centro di accoglienza per migranti di Sassari, che ha consentito di trovare, oltre alla droga, 60euro in contanti e materiale per il confezionamento dello stupefacente.

Le indagini condotte dalla Squadra Mobile, avevano come obiettivo il controllo di alcuni centri di accoglienza situati nel territorio provinciale. Al termine delle attività, l’arrestato è stato accompagnata nelle camere di sicurezza della Questura, in attesa dell’udienza di convalida.
Commenti
13/10/2018
Durante il servizio, protrattosi fino a notte, sono stati arrestati in flagranza per detenzione illecita di sostanze stupefacenti due nigeriani, mentre un italiano è stato segnalato all’Autorità giudiziaria, sempre per violazioni della normativa sugli stupefacenti
13/10/2018
I Carabinieri della Stazione di Santa Teresa Gallura, in collaborazione con i militari dei reparti del Nucleo Cinofili di Abbasanta e dello Squadrone eliportato Cacciatori di Sardegna, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere ed agli arresti domiciliari nei confronti di sei persone ritenute responsabili di detenzione e vendita di marijuana
© 2000-2018 Mediatica sas