Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroSpettacoloLocali › A Pasqua si balla al Ruscello
Red 23 marzo 2018
Sarà un week-end pasquale ricco di divertimento quello in programma nella discoteca algherese. Sabato 31 marzo, spazio alla Notte della Naftalina, dedicato al popolo degli Over 40. Domenica 1 aprile, Achille Lauro & Boss Doms, per i giovanissimi
A Pasqua si balla al Ruscello


ALGHERO - Sarà un week-end pasquale ricco di divertimento quello in programma nella discoteca Il Ruscello di Alghero. Sabato 31 marzo, gli storici dj’s Arturo Pirino, Zeno Pisu, Paolo Pinocchio e Roberto Sanna Makkiavello si ritroveranno insieme in consolle per una notte dedicata alla disco dance ed al funky degli Anni Settanta, Ottanta e Novanta.

Il titolo della serata, volutamente ironico, è la “Notte della Naftalina”, per richiamare quel popolo di over 40 che negli anni si sono ben “conservati” e non intendono rinunciare ad incontrarsi nuovamente nelle piste da ballo che hanno segnato la loro epoca. Lo start è previsto per le 22.30, e per completare la scelta musicale, nella sala a loro dedicata, i maestri di ballo Diego Nieddu e Michel Miranda intratterranno gli amanti dei ritmi latino americani con le selezioni di salsa, bachata e kizomba.

Domenica 1 aprile sarà invece il turno dei giovanissimi; la programmazione prevede lo spettacolo in Main room di Achille Lauro & Boss Doms, duo che, dopo l’album “Ragazzi madre” ed un tour che ha toccato più di cinquanta città italiane, sarà protagonista della Pasqua al Ruscello. Nella Private room della discoteca, su invito, sarà invece proposto il meglio del reggaeton con lo spettacolo El Esta Loco. Per ulteriori informazioni, ci si può rivolgere a Il Ruscello disco club, in Località Angeli Custodi), info&Booking telefonando al numero 340/8210012.
Commenti
15:15
L´avanzata di tavolini di bar e ristoranti nelle piazze di Alghero mette in allerta associazioni e comitati di quartiere. Richiesta la revisione generale di tutte le concessioni e l’istituzione di un osservatorio sul suolo pubblico
© 2000-2018 Mediatica sas