Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziecagliariCronacaSanità › Al via la Settimana mondiale del cervello
Red 12 marzo 2018
Sono arrivate adesioni da seicento professionisti di venti regioni italiane. Da oggi a domenica, in programma centinaia di eventi e campagne per i cittadini in Sardegna
Al via la Settimana mondiale del cervello


CAGLIARI – Da oggi (lunedì) a domenica 18 marzo, anche in Sardegna si tiene la “Settimana del cervello” (“Brain awareness week”), campagna mondiale che diffonde le nuove scoperte neuro-scientifiche per arricchire il patrimonio di informazioni sui progressi e benefici della ricerca sul cervello. Istituita nel 1996 dalla “Dana alliance for brain initiatives”, ogni anno, a marzo, la campagna vede coinvolti, in numerosi Paesi, migliaia di professionisti del settore (psicologi, neuropsicologi, psicoterapeuti, medici, biologi, neuroscienziati) in una celebrazione del cervello creativa ed innovativa rivolta ai cultori ed ai cittadini di tutte le età.

La terza edizione della Settimana del cervello in Italia è organizzata e coordinata da Hafricah.Net, portale di divulgazione neuroscientifica partner della Dana foundation che, dal 2007, funge da anello di congiunzione tra il mondo accademico ed il pubblico interessato all’argomento. Quest’anno, in Sardegna, sono previsti ventotto eventi gratuiti ed aperti al pubblico.

A Cagliari, in particolare, sono iniziati oggi gli screening gratuiti per la prevenzione della demenza, che dureranno tutta la settimana, mentre mercoledì 14 marzo, un seminario su “Il cervello nello sviluppo” tratterà i disturbi del neurosviluppo che possono emergere nell’infanzia e nell’adolescenza. Giovedì 15, un seminario affronterà il tema dell’invecchiamento cerebrale ed esporrà le risorse che si possono attivare per contrastarlo. Il calendario locale completo è consultabile sul sito della manifestazione.
Commenti
21:07
In riferimento alle ultime dichiarazioni rilasciate sul futuro dei presidi ospedalieri di Alghero, l’Ats Sardegna-Assl Sassari rassicura tutta la cittadinanza del Distretto territoriale e garantisce che «non è previsto alcun piano di ridimensionamento dell’offerta dei servizi sanitari e chirurgici»
24/5/2018 video
Il gruppo della Lega accende i riflettori sul trasferimento delle sale operatorie e della degenza dell´ospedale Marino di Alghero e protesta contro le politiche della sanità nella Regione Sardegna. «Non si smantellano le eccellenze» gridano con forza gli esponenti politici. Tra loro infermieri e medici. Le parole dei coordinatori provinciale e cittadino, Ignazio Manca e Giorgia Vaccaro e quelle della sassarese Noemi Sanna. Le interviste sul Quotidiano di Alghero.
16:05 video
«E´ l´inizio di un piano di smantellamento della sanità algherese. E´ una battaglia di civiltà e dignità rispetto alla quale non defletteremo». Parole di Michele Pais, questa mattina alla manifestazione della Lega davanti all´ospedale Marino di Alghero. E sull´addio a Forza Italia il leader dell´opposizione in Consiglio comunale è sferzante e taglia corto al microfono del Quotidiano di Alghero: «Sono un movimentista, non sono un politico da salotto e non mi piace dilungarmi in chiacchiere».
14:49
«La Sanità non ha e non deve avere bandiere e colori politici. In questo siamo totalmente d’accordo col sindaco Mario Bruno e pure con alcune forze di Opposizioni più responsabili», dichiara il capogruppo del Pd in Consiglio comunale Mimmo Pirisi
© 2000-2018 Mediatica sas