Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziecagliariCronacaSocietà360 gradi donna: convegno in Sardegna
Red 12 marzo 2018
Sabato, vigilia della Cagliari Swr con oltre 7mila partecipanti al via, la sede de L´Unione Sarda ha ospitato il convegno aperto al pubblico e moderato da Vladimir Luxuria. Tra i protagonisti, nomi importanti delle istituzioni di Cagliari ed ospiti illustri quali il magistrato Teresa Angela Camelio, la presidente della Fondazione Veronesi Paolo Veronesi e la giornalista d’inchiesta Floriana Bulfon
360 gradi donna: convegno in Sardegna


CAGLIARI - La quarta edizione della Cagliari SoloWomenRun, corsa femminile solidale disputata ieri (domenica) ed ideata da 42K, in collaborazione con Apd Miramar, e che quest'anno ha visto oltre 7mila donne di corsa, è stata preceduta sabato dal convegno “360 gradi donna”, per affrontare diverse tematiche, nell'ambito della lotta alla violenza, la salute, il lavoro, la famiglia, la solidarietà, la cultura e lo sport. Ad aprire l'incontro è stata Vladimir Luxuria, moderatrice dell'appuntamento.

Nella prima parte della mattinata, spazio all'intervento del vicesindaco di Cagliari Luisa Anna Marras, con il tema “Cagliari città a misura di donna”, e a quello del procuratore capo del tribunale di Biella e rappresentante italiano all'Alta corte di giustizia dell'Aja Teresa Angela Camelio, mentre la giornalista d'inchiesta della Rai e del gruppo Espresso Floriana Bulfon ha raccontato le vite sospese di giovani donne, in un'inchiesta fra adolescenti ai margini, con un video, che ha documentato la vita a Roma di molti giovani “invisibili”, che ogni giorno lottano per sopravvivere. Il vicequestore aggiunto della Polizia di Stato, dirigente della divisione anticrimine della Questura di Cagliari Andrea Fanti ha parlato di “Amore e non amore. Indagine sui sentimenti”.

Nella seconda parte del convegno, l'assessore comunale allo Sport Yuri Marcialis ha ricordato il traguardo di Cagliari, come capitale europea dello sport, e le misure messe in campo per valorizzare l'attività fisica in tutta la città. Isa Amadi, pediatra e ideatrice del circuito SoloWomenRun, ha ripercorso poi la nascita della manifestazione, con la prima edizione organizzata a Cagliari nel 2015, cresciuta costantemente anno dopo anno. Luxuria, citando anche il suo libro, “Il coraggio di essere una farfalla”, ha poi raccontato del suo percorso di rinascita e cambiamento, in parte descritto proprio all'interno del volume, mentre la rettrice dell'Università degli studi di Cagliari Maria del Zompo ha descritto le tante misure messe in campo dall'ateneo a favore delle donne. La presidente di Aidda Sardegna Caterina Montaldo ha affrontato il tema “Le donne sarde fra creatività, saperi e innovazione: un modello possibile”. La parte conclusiva del convegno è stata affidata alla presidente della Fondazione Veronesi Paolo Veronesi ed alla giornalista e scrittrice Elena Liotta, che hanno presentato il libro “Il bene delle donne e hanno risposto alle domande del pubblico in tema di alimentazione, salute e prevenzione.
Commenti
21/5/2018
Il laboratorio di Cinema promosso dall’Assessorato alle Politiche Sociali di Sassari, nell’ambito dei progetti Agorà e realizzato dalla Cinemascetti nel Centro di Aggregazione di via Baldedda, apre le iscrizioni a un nuovo corso gratuito
© 2000-2018 Mediatica sas