Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziecagliariCronacaArresti › Droga a Cagliari: 33enne in manette
Red 9 marzo 2018
Prosegue il contrasto alla diffusione di sostanze stupefacenti da parte delle Fiamme gialle cagliaritane. Sequestrati oltre 1,5chilogrammi di sostanza stupefacente e strumenti per lo spaccio
Droga a Cagliari: 33enne in manette


CAGLIARI – Ieri sera 8giovedì), durante le attività di controllo del territorio, con particolare indirizzo al contrasto dello spaccio e della diffusione delle sostanze stupefacenti, le Fiamme gialle cagliaritane, con quelle di Iglesias e con l’ausilio delle unità cinofile, hanno arrestato un 33enne cagliaritano residente a Quartu Sant’Elena. I finanzieri, in Via della Musica, a Quartu Sant’Elena, durante un posto di controllo, hanno notato un uomo che, alla vista delle auto di servizio, scappava, liberandosi di un involucro.

I militari raggiungevano il fuggitivo e recuperavano un pacchetto contenente 21,92grammi di hashish suddivisi in venti dosi. Tenendo conto che il fermato era già noto alle Forze dell'ordine, è stata effettuata una perquisizione domiciliare nella sua abitazione, che portava al rinvenimento di altri 1181,64grammi di hashish (suddivisi in dodici panetti) ed altri 69grammi suddivisi in trenta dosi.

Inoltre, sono stati rinvenuti 257,25grammi di marijuana e 3grammi di anfetamina, con attrezzature (grinder e taglierini) e sostanze specifiche da taglio, nonchè bustine per il confezionamento in dosi. L'uomo veniva pertanto tratto in arresto ed accompagnato nella casa circondariale di Uta, mentre la sostanza stupefacente veniva sequestrata.
Commenti
15:01
Il provvedimento è stato emesso dal gip del Tribunale di Sassari, nei confronti dei presunti responsabili, in concorso tra loro, di alcuni gravi episodi, fra i quali l’esplosione di numerosi colpi d’arma da fuoco rivolti verso un’abitazione in pieno centro storico, della detenzione illegale di armi da fuoco, di minacce, dell’incendio doloso di alcune autovetture e dello spaccio di sostanze stupefacenti, il tutto aggravato dal fatto di essersi avvalsi dell’ausilio di minorenni
15/12/2018
Giovedì sera, gli agenti della Polizia di Stato hanno arrestato per furto aggravato un 32enne algherese, già noto alle Forze dell´ordine che, approfittando di un attimo di distrazione dei proprietari di un negozio, ha sottratto il registratore di cassa con 1.200euro in contanti
© 2000-2018 Mediatica sas