Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotizienuoroCronacaArresti › Nuoro: 30enne in manette
Red 2 marzo 2018
Ieri sera, la Polizia di Stato ha arrestato un nuorese, già noto alle Forze dell´ordine, per resistenza, violenza e minaccia a pubblico ufficiale
Nuoro: 30enne in manette


NUORO – Ieri sera (giovedì), la Polizia di Stato ha arrestato un 30enne nuorese, già noto alle Forze dell'ordine, per resistenza, violenza e minaccia a pubblico ufficiale. Gli agenti della Sezione Volanti dell’Upgsp della Questura di Nuoro sono intervenuti in una palazzina popolare del quartiere Nuraghe, dopo una segnalazione anonima per musica ad alto volume.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno bussato ripetutamente alla porta dell’appartamento da cui proveniva il forte rumore. Dopo diversi minuti, ne è uscito un uomo, armato di coltello di 18centimetri, che ha minacciato di morte gli agenti, insultandoli e scagliandosi contro di loro.

Grazie alla prontezza di riflessi ed alla preparazione degli operatori, nessuno è rimasto ferito. L’uomo è stato prontamente disarmato, tratto in arresto e trattenuto nelle celle di sicurezza della Questura di Nuoro. Questa mattina, si è svolto il giudizio per direttissima conclusosi con la convalida dell’arresto e l’immediata traduzione dell'uomo nel carcere di Badu e Carros, in regime di custodia cautelare.

Nella foto: il coltello sequestrato
Commenti
15:01
Il provvedimento è stato emesso dal gip del Tribunale di Sassari, nei confronti dei presunti responsabili, in concorso tra loro, di alcuni gravi episodi, fra i quali l’esplosione di numerosi colpi d’arma da fuoco rivolti verso un’abitazione in pieno centro storico, della detenzione illegale di armi da fuoco, di minacce, dell’incendio doloso di alcune autovetture e dello spaccio di sostanze stupefacenti, il tutto aggravato dal fatto di essersi avvalsi dell’ausilio di minorenni
15/12/2018
Giovedì sera, gli agenti della Polizia di Stato hanno arrestato per furto aggravato un 32enne algherese, già noto alle Forze dell´ordine che, approfittando di un attimo di distrazione dei proprietari di un negozio, ha sottratto il registratore di cassa con 1.200euro in contanti
© 2000-2018 Mediatica sas