Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroCulturaLibri › Scrittura nuragica: appuntamento all´Obra cultural
Red 19 febbraio 2018
Mercoledì sera, la sala della Biblioteca catalana dell’Obra cultural de l’Alguer ospiterà la presentazione, a cura dell’archeologo algherese Pietro Alfonso, del libro di Francesco Masia intitolato “Scrittura nuragica? Storia, problemi e considerazioni”
Scrittura nuragica: appuntamento all´Obra cultural


ALGHERO - Mercoledì 21 febbraio, alle 18, nella sala della Biblioteca catalana dell’Obra cultural de l’Alguer, in occasione della “Jornada internacional de la llengua mare”, si terrà, a cura dell’archeologo algherese Pietro Alfonso, la presentazione del libro di Francesco Masia “Scrittura nuragica? Storia, problemi e considerazioni”. All’epoca dei nuragici, c’era una forma di scrittura?

Secondo alcuni studiosi sì, secondo il mondo accademico no, però da anni ci sono diversi reperti archeologici appartenenti all’epoca nuragica, trattati a Torino con la termoluminiscenza, che attestano esattamente che quei segni alfabetici della nave di Teti risalgono al Nono ed Ottavo secolo a.C., ma l’Università e le Soprintendenze non riconoscono ancora alcuna forma di scrittura nuragica. Per questa ragione, il medico algherese Francesco Masia, appassionato di archeologia, ha scritto questo libro mettendo in evidenza gli elementi a favore di un uso della scrittura in Sardegna fin dai tempi nuragici ed aspetta così che il mondo accademico prenda una posizione ufficiale.
Commenti
18/12/2018
L´ultimo appuntamento dell´anno con la libreria Labirinto Mondadori sarà il tanto atteso incontro con la nota scrittrice Bianca Pitzorno. Domani sera, nella sala Conferenze del Liceo Classico, sarà presentato il libro “Il sogno della macchina da cucire”, racconto tutto femminile di sogni, ingiustizie e conquiste
© 2000-2018 Mediatica sas