Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziecagliariCulturaUniversità › Fermiamoci nella storia: flash mob a Cagliari
Red 7 dicembre 2017
Domani sera, in Piazzetta Savoia, sarà “Serata UniCa”, con il flash mob degli studenti dell´Università di Cagliari: si conclude il laboratorio teatrale del Corso di letteratura per l´infanzia, tenuto da Susanna Barsotti
Fermiamoci nella storia: flash mob a Cagliari


CAGLIARI - Si concluderà domani, venerdì 8 dicembre, alle 18.30, in Piazzetta Savoia, a Cagliari, con un flash mob aperto a tutti, il laboratorio teatrale che sta coinvolgendo venti studenti del corso di laurea triennale in Scienze dell'Educazione e della formazione dell’Università degli studi di Cagliari. “Abbiamo cercato storie, storie locali, storie della nostra famiglia – scrivono gli studenti nell’invito all’evento sula pagina Facebook dell’Università di Cagliari - tutto ciò che ci ha permesso di aprire una finestra sul passato, e potesse essere un contributo a mantenere viva la memoria collettiva di una comunità. Alcune di queste storie le sentirete da noi, studenti del corso di laurea in scienze dell'educazione e della formazione di Cagliari”.

L’idea è di una full immersion artistica che prevede un'importante restituzione al pubblico. “Serata UniCa”, questo il nome della giornata di domani, vuole uscire dagli spazi universitari per incontrare la città. Un'occasione per stringere, in maniera significativa, un rapporto fra la cittadinanza e l’Ateneo. L’iniziativa, centrata sull'utilizzo dei linguaggi del teatro nella pratica educativa e che ha coinvolto anche i bambini della quinta elementare della Scuola Carlo Collodi di Via Basilicata, guidata dal loro insegnante Giampaolo Farci, è nata all'interno del corso di Letteratura per l'infanzia tenuto dalla ricercatrice Susanna Barsotti ed è coordinata da Luca Salemmi, sociologo della comunicazione, attore e formatore.

Il progetto (che mira a rappresentare la vita quotidiana) culminerà con una performance per le vie cittadine, che si terrà domani pomeriggio. L'idea è quella di un'invasione pacifica della città da parte degli studenti che, a partire dalle 17.30, contemporaneamente, in punti diversi del quartiere della Marina, racconteranno storie legate al patrimonio culturale e tradizionale della Sardegna. L'evento si chiuderà con un flash mob aperto a tutti, previsto per le 18.30, in Piazzetta Savoia.
Commenti
10:29
E stata eletta nella giornata di mercoledì e succede al professor Nicola Sechi. Già Vice Direttore della Scuola di Dottorato in Architettura e Pianificazione dal 2006 al 2012
© 2000-2017 Mediatica sas