Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaAmbiente › Sassari: conferimento dei rifiuti
Red 6 dicembre 2017
Le piattaforme private per la raccolta e lo smaltimento di carta e plastica resteranno chiuse alcuni giorni. Questo comporterà che da giovedì 7 a domenica 10 dicembre, ci potranno essere alcuni disagi nel ritiro dei rifiuti dai cassonetti di strada, mentre il servizio porta a porta seguirà regolarmente il calendario
Sassari: conferimento dei rifiuti


SASSARI - Le piattaforme private per la raccolta e lo smaltimento di carta e plastica a Sassari resteranno chiuse alcuni giorni. Questo comporterà che da giovedì 7 a domenica 10 dicembre, ci potranno essere alcuni disagi nel ritiro dei rifiuti dai cassonetti di strada, mentre il servizio porta a porta seguirà regolarmente il calendario.

Per mantenere Sassari decorosa anche in quei giorni, l'Amministrazione comunale chiede la collaborazione di tutti i cittadini e cittadine affinché riducano quanto possibile in quelle giornate il conferimento nei cassonetti. In particolare, la plastica sarà ritirata per l'ultima volta giovedì mattina, prima della pausa festiva, che durerà fino a lunedì mattina. La carta subirà uno stop giovedì e venerdì.
Commenti
20:02
Un´occasione di confronto importante sulle politiche e sullo stato di attuazione della norma forestale della Sardegna nel convegno “Legge Forestale: un´opportunità da cogliere”, organizzato ieri dalla Cgil a Cagliari, a cui hanno partecipato gli assessori regionali della Difesa dell´ambiente Donatella Spano e del Personale Filippo Spanu
13/12/2017
Raccolta differenziata: Prosegue l´impegno dell´Università degli studi di Sassari in materia di raccolta differenziata. «Un secondo della tua vita, una seconda vita per loro», è lo slogan della campagna
12/12/2017
Giornate di festa o feriali non fa differenza, i bustoni neri dei rifiuti depositati vicino alle isole ecologiche di piazza Marinaru, piazza Tola, via Roma e dietro la stazione marittima rischiano di accumularsi giorno dopo giorno fino a diventare delle vere e proprie montagne di spazzature
© 2000-2017 Mediatica sas