Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziecagliariPoliticaPolitica › Fondi, 4 anni a Francesca Barracciu
A.S. 5 dicembre 2017
Condannata dal Tribunale di Cagliari, in primo grado, con l´accusa di peculato aggravato. Scontato il ricorso in appello. Sferzanti le dichiarazioni dell´imputata a caldo
Fondi, 4 anni a Francesca Barracciu


CAGLIARI - Condanna in primo grado per l'ex sottosegretaria alla Cultura del Governo Renzi, Francesca Barracciu: quattro anni di reclusione per peculato aggravato nell'ambito dell'inchiesta sui fondi destinati ai gruppi del Consiglio regionale della Sardegna e spesi per fini non istituzionali. La vicenda giudiziaria risale alla XIII legislatura, dal 2004 al 2009, quando la Barracciu era consigliera regionale.

Lo ha deciso la seconda sezione penale di Cagliari presieduta da Massimo Costantino Poddighe (a latere Francesco Alterio e Andrea Mereu) dopo circa un'ora e mezzo di camera di consiglio. Il pubblico ministero Marco Cocco aveva sollecitato per l'imputata, oggi presente in aula, cinque anni di carcere.

Scontata la richiesta di appello da parte dei legali della Barracciu, che pochi minuti dopo la lettura del dispositivo ha parlato con i giornalisti presenti in Tribunale. «La sentenza di oggi è solo il primo tempo di una partita in tre tempi» ha dichiarato. La Barracciu ha poi lasciato intendere che si possa trattare di processo politico: «Io non sono complottista ma ci sono motivi di dubitabilità» (il suo filone d'indagini era stato stralciato dal resto del gruppo Pd).
Commenti
12:57
All’incontro, organizzato dal circolo locale e dalla federazione provinciale del Partito democratico, parteciperanno il presidente dell´Anci Sardegna Emiliano Deiana, il segretario provinciale Gianpiero Cordedda, la deputata Giovanna Sanna ed il senatore Silvio Lai, assieme ai tanti amministratori del territorio
12/12/2017
Giornata speciale quella di lunedì per la politica algherese. Sette ex Primi cittadini con l´attuale sindaco discutono di tutti i temi più importanti della città. «Vedo in ciascuno di voi una ricchezza, per quello che avete rappresentato e rappresentate, il carico di esperienza che portate non può essere inutilizzato»
15:20
«Come collettivo non possiamo che rilanciare l’appello di febbraio e chiedere all’Amministrazione comunale di prendere posizione, predisporre una delibera di Giunta che condizioni l’autorizzazione allo svolgimento di inziative pubbliche alla sottoscrizione di un codice etico di condotta che preveda l’adesione ai principi dell’antifascismo, antisessismo e antirazzismo», chiede il collettivo di recente formazione
12/12/2017
All’ordine del giorno l’elezione degli organi statutari locali del partito e, nella circostanza, la disamina della situazione politica algherese e le prospettive future in vista delle prossime scadenze elettorali. Tra gli ospiti, il ministro della Salute Beatrice Lorenzin
© 2000-2017 Mediatica sas