Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotizieportotorresCulturaCultura › Porto Torres: Comes vince il bando, più servizi in biblioteca
M.P. 13 ottobre 2017
Laboratori di lettura per diverse fasce d´età, promozione delle attività con materiale cartaceo e digitale, libri in spiaggia e punti prestito anche al di fuori dello stabile di via Sassari. Sono alcuni dei servizi integrativi che saranno forniti dalla biblioteca comunale grazie all´espletamento del bando triennale promosso dall´amministrazione comunale
Porto Torres: Comes vince il bando, più servizi in biblioteca


PORTO TORRES - Laboratori di lettura per diverse fasce d'età, promozione delle attività con materiale cartaceo e digitale, libri in spiaggia e punti prestito anche al di fuori dello stabile di via Sassari. Sono alcuni dei servizi integrativi che saranno forniti dalla biblioteca comunale grazie all'espletamento del bando triennale promosso dall'amministrazione comunale. L'affidamento consentirà di garantire anche continuità all'estensione degli orari di apertura stabiliti lo scorso anno.

Le attività saranno svolte dalla cooperativa Comes, vincitrice del bando triennale. «L'amministrazione comunale ha voluto dare una maggiore stabilità al servizio – sottolinea l'assessora alla Cultura e Pubblica istruzione, Alessandra Vetrano – con un affidamento non solo annuale, ma pluriennale, che permetterà agli utenti di poter contare su aperture dal lunedì al sabato, al mattino e al pomeriggio. La biblioteca è un vero e proprio centro di diffusione culturale, un riferimento per i cittadini, per i giovani e per le scuole. Non è solo un punto di prestito libri, ma luogo di incontri per lo studio, approfondimenti, eventi e laboratori, che potrà ancora crescere grazie al supporto di operatori con specifiche competenze nel settore della biblioteconomia». Lo scorso anno la struttura ha registrato circa 45mila presenze, anche grazie alle tante attività di promozione della lettura che sono state organizzate e ai tanti servizi collaterali.

«Ricordiamo il successo della Bibliospiaggia, le attività di lettura animata per i bimbi, i gruppi di lettura per giovani e adulti, ma anche le iniziative per ridurre il divario digitale, i servizi di prestito a domicilio per chi non può recarsi autonomamente in biblioteca e la promozione degli e-book. Con i servizi aggiuntivi proposti dalla Comes – aggiunge l'Assessora – potremo richiedere, inoltre, aperture per eventi speciali, anche notturne». Gli utenti potranno usufruire di novità editoriali provenienti da altre biblioteche gestite dalla cooperativa, «ci sarà così più comunicazione - spiega l'assessora - anche attraverso social network e youtube e sarà introdotto il bookcrossing in alcuni angoli della città, come ad esempio alle fermate dei bus o ai giardini, per la lettura e lo scambio gratuito di libri».

Si implementerà la raccolta di notizie e pubblicazioni sulla storia e sulle tradizioni della città, insieme ad altre iniziative attivate per diffondere la cultura dei musei attraverso quaderni-libro che contengono immagini e notizie sui reperti, rivolti a bambini di età compresa fra i 6 e i 13 anni. «Una serie di proposte molto interessanti e innovative – conclude Alessandra Vetrano – affinché la nostra biblioteca sia sempre di più al passo con i tempi, vicina a persone di diverse fasce d'età e attrattiva per i tantissimi utenti che la frequentano».»
Commenti
© 2000-2017 Mediatica sas