Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroPoliticaPoliticaCasaPound all´attacco ad Alghero
A.S. 12 ottobre 2017
Fabio Corrias, responsabile regionale di CasaPound Sardegna: le sue dimissioni farsa hanno lo scopo di procedere a un rimpasto in giunta, per suggellare la pace con il Partito Democratico e iniziare a trattare la sua candidatura alle prossime elezioni politiche
CasaPound all´attacco ad Alghero


ALGHERO - «Lo spettacolo offerto da Mario Bruno questo lunedì non ci stupisce per nulla, la condotta del sindaco ormai da troppi mesi sembra essere improntata più al tentativo di salvare la propria risicata e traballante maggioranza, che all'amministrazione della città». Interviene così Fabio Corrias, responsabile regionale di CasaPound Sardegna, in merito all’annuncio delle dimissioni da parte del sindaco di Alghero, Mario Bruno.

«Bruno ha gettato la maschera e palesato le sue intenzioni – continua il comunicato - le sue dimissioni farsa hanno lo scopo di procedere a un rimpasto in giunta, per suggellare la pace con il Partito Democratico e iniziare a trattare la sua candidatura alle prossime elezioni politiche».

«Con il futuro accordo – conclude Corrias - Bruno dimostra di voler lasciare Alghero, dopo tutte le promesse non mantenute, l’abbandono delle borgate, il mai attuato Piano Urbanistico dei Litorali e un aeroporto in profonda crisi, nonostante tutte le sue rassicurazioni».

Nella foto d'archivio: una recente manifestazione a Fertilia
Commenti
16:10
I due Portavoce del Movimento 5 Stelle anticipano tutti e rompono l´asse con le Minoranze: annunciano l´assenza dal Consiglio comunale di Alghero richiesto dalle stesse Opposizioni e si scagliano pesantemente contro il Partito democratico
21/10/2017
Scoppia la pace "armata" nel Partito democratico di Alghero. Lista unitaria sia per il direttivo cittadino che per i delegati l´assemblea provinciale Pd. Di seguito tutti i nomi
15:03
Nazione storiche come la Scozia e la Catalogna in questi anni hanno costruito grazie ad un indipendentismo progressista dei Paesi nuovi, improntanti all’europeismo più vero, pronti ad entrare da Stati indipendenti nell’Unione Europea, per contribuire a rilanciare la stessa idea d’Europa. L’Unione Europea non se n’è accorta
21/10/2017
Il segretario del Pd Giuseppe Luigi Cucca ed il vicesegretario Pietro Morittu hanno ricevuto una delegazione di Campo Progressista capeggiata dal senatore Luciano Uras ed il deputato Roberto Capelli, per fare il punto sulla tenuta dell’accordo tra le due forze politiche e discutere sui presupposti per la permanenza in coalizione dopo le recenti fratture
© 2000-2017 Mediatica sas