Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroPoliticaLavoro › «Ati Ifras, Alghero solleciti la Regione»
S.O. 11 ottobre 2017
«La Sardegna al tempo della crisi è una terra che non può permettersi di perdere opportunità, che non può permettersi di perdere posti di lavoro né, tantomeno, di lasciare a spasso dei lavoratori». Odg M5S sugli ex Ati Ifras
«Ati Ifras, Alghero solleciti la Regione»


ALGHERO - «La Sardegna al tempo della crisi è una terra che non può permettersi di perdere opportunità, che non può permettersi di perdere posti di lavoro né, tantomeno, di lasciare a spasso dei lavoratori. E proprio la vicenda legata ai lavoratori Ati Ifras, emblematica in tal senso, deve essere risolta il prima possibile: con il nostro ordine del giorno chiediamo espressamente all’Amministrazione comunale di Alghero del sindaco Mario Bruno di intervenire in tal senso sollecitando il Consiglio regionale al reimpiego, rapido e necessario, dei suddetti lavoratori».

Graziano Porcu e Roberto Ferrara, portavoce in Consiglio comunale di Alghero del Movimento Cinque Stelle, facendo seguito a quanto fatto dal M5s a Sassari (ordine del giorno approvato all’unanimità), richiamano l’attenzione sulla spinosa questione che al momento è una spada di Damocle sulla testa di decine di famiglie sarde e non può non diventare priorità per chi governa la Sardegna e le sue città. «Analoga istanza è stata presentata a Sassari dai portavoce in Consiglio comunale del Movimento. Il sindaco e la sua Giunta non possono restare immobili di fronte a una vertenza che coinvolge oltre 60 unità lavorative del territorio (Porto Torres con il Parco dell'Asinara, Sassari con il territorio della Nurra e Alghero con il Parco di Porto Conte) e complessivamente circa 500 unità lavorative provenienti da ben 81 comuni sardi» affermano.

«Mario Bruno, come componente della Giunta della Rete Metropolitana del nord Sardegna - chiudono Ferrara e Porcu - deve necessariamente aprire un confronto all'interno della Rete Metropolitana stessa, al fine di coinvolgere le Amministrazioni comunali presenti in una battaglia giusta e fondamentale per tutelare la Sardegna, i suoi posti di lavoro e i suoi lavoratori. Speriamo che il Consiglio algherese, sulla scia di quanto fatto a Sassari, possa discutere quanto prima questo ordine del giorno in modo che anche il nostro sindaco possa far sentire la sua voce a riguardo in sede di rete metropolitana».
Commenti
8:56
lunedì mattina, i lavoratori ex Ati-Ifras sono scesi dal tetto del Duomo di Sassari e sono andati nella miniera di Olmedo, ricambiando la visita solidale ricevuta nei giorni scorsi dai minatori
22/10/2017
«Tenete duro, non siete soli». Queste le parole di padre Salvatore Morittu, fondatore dell´associazione Mondo X Sardegna, organizzazione da sempre vicina alle persone in difficoltà
© 2000-2017 Mediatica sas