Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroPoliticaPolitica › Lotto (Pd) plaude: fatto il bene di Alghero
S.O. 10 ottobre 2017
Il presidente della commissione Attività Produttive del Consiglio regionale si rivolge direttamente a Pirisi e Nasone: «avete fatto bene e credo che la città e lo stesso Partito democratico vi debbano essere grati»
Lotto (Pd) plaude: fatto il bene di Alghero


ALGHERO - «Il capogruppo del Partito democratico nel consiglio comunale di Alghero, Mimmo Pirisi, ieri ha fatto una scelta giusta e coraggiosa». Lo scrive il consigliere regionale Dem Luigi Lotto, presidente della commissione Attività Produttive del parlamento sardo, in riferimento all'andamento della seduta di via Columbano [LEGGI].

«Decidendo di votare a favore, assieme al collega Nasone, dei provvedimenti in discussione e chiedendo al contempo al sindaco Mario Bruno di aprire la crisi per affrontare il tema del rilancio del centro-sinistra ad Alghero - sottolinea Lotto - ha creato le condizioni affinché il Pd e tutto il centro sinistra riprendano a parlarsi nella cittadina Catalana e si creino le condizioni per amministrare meglio Alghero».

Infine rivolgendosi direttamente ai due consiglieri comunali Alessandro nasone (eletto nelle file della maggioranza ma spostatosi per qualche mese tra le file dell'opposizione) e Mimmo Pirisi ammette: «avete fatto bene e credo che la città e lo stesso Partito democratico vi debbano essere grati».

Nella foto: il consigliere regionale del Partito democratico, Luigi Lotto
Commenti
14/12/2017 video
Emiliano Piras sceglie il Centrodestra e stoppa gli alleati di Alghero: Con Forza Italia sempre più sulle posizioni di Matteo Salvini il rischio di derive estremiste può essere arginato solo dai moderati
14/12/2017
«Come collettivo non possiamo che rilanciare l’appello di febbraio e chiedere all’Amministrazione comunale di prendere posizione, predisporre una delibera di Giunta che condizioni l’autorizzazione allo svolgimento di inziative pubbliche alla sottoscrizione di un codice etico di condotta che preveda l’adesione ai principi dell’antifascismo, antisessismo e antirazzismo», chiede il collettivo di recente formazione
© 2000-2017 Mediatica sas