Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroPoliticaSanità › Piana: si smantella la sanità. Nasone: inutili polveroni
P.C. 12 agosto 2017
Polemiche ad Alghero dopo la decisione di riorganizzare alcuni reparti con lo spostamento dell´Ortopedia e sala gessi all´Ospedale Civile. Nasone: «l´unica certezza è la riorganizzazione dell´attività chirurgica»
Piana: si smantella la sanità
Nasone: inutili polveroni


ALGHERO - La decisione di trasferire l'Ortopedia dal Marino al Civile [LEGGI] genera una serie di commenti politici ma anche molte falsità che si rincorrono sui social. Così, nonostante sulla sanità non ci debbano essere fazioni, partiti o schieramenti, si accende una strumentale polemica. C'è chi parla di «svendite» e «smantellamenti», rifuggendo l'unico obbiettivo per ora dichiarato dall'Assl: la riorganizzazione.

Per Tore Piana e Leonardo Correddu di Italia Attiva ed Energie per l'Italia, «vanno via oltre 104 anni di storia sanitaria nel complesso dell’Ospedale Marino di Alghero». «Ci aveva tentato la Asl 1 a guida Giannico nel 2014 a dismettere il complesso ospedaliero e metterlo fra le strutture alienabili, cioè vendibili, anche allora vi fu la sollevazione popolare e una forte presa di posizione dell’amministrazione comunale e la decisione fu revocata. Ora ci pensa Moirano e il Pd a dare il colpo mortale alla struttura Algherese». E concludono: «con questa decisione si ritornerà indietro di 50 anni, dove le sale operatorie del civile saranno affrancate con quelle di Chirurgia per Ortopedia, dove il personale sarà promiscuo».

Per Alessandro Nasone (nella foto), consigliere comunale ad Alghero, già presidente della competente Commissione e sindacalista di categoria, «l'unica certezza è la riorganizzazione dell'attività chirurgica in maniera più funzionale e più sostenibile». «Al Marino non è presente nessun Pronto soccorso ma solo una sala gessi che verrà portata al Civile vicino al Pronto soccorso abbattendo tempi e costi superflui» precisa e conclude: «Parlare di smantellamento del Marino solo perché si spostano reparti per portarne di nuovi mi sembra solo una gran voglia di alzare un polverone inutile».
Commenti
21:34
Il 42enne Mario Cabras, tra i migliori tennisti in carrozzina (è numero 8 d´Italia), è seguito dal Centro emofilia dell´Azienda ospedaliera universitaria di Sassari
10:02
Saranno aperti domani mattina, nella seconda stecca bianca delle cliniche di Viale San Pietro. A metà novembre, al via la riorganizzazione degli spazi per i day hospital di oncologia
8:41
Venerdì mattina, i direttori dell´Azienda ospedaliera universitaria di Viale San Pietro hanno incontrato il direttore generale del Ministero della salute dell´Egitto Kawther Mahmoud Mahmoud
21/10/2017
Molti i pazienti che trascurano ancora la malattia, a partire dai sintomi sospetti. Per questo motivo, in occasione della Giornata mondiale della psoriasi, l´Associazione per la difesa degli psoriasici scende con i propri gazebo nelle piazze
9:47
La Regione autonoma della Sardegna non contrarrà un mutuo per il ripianamento della spesa sanitaria per gli anni 2016/2017, rinunciando così all’anticipo di liquidità previsto nella Legge di stabilità approvata dal Consiglio dei Ministri
21/10/2017
«Opportunità per portare servizi di alta specialità a comunità più lontane», ha annunciato l´assessore regionale della Sanità Luigi Arru, durante il convegno “Telemedicina per la sostenibilità dei programmi regionali e di governo assistenziale”, organizzato da Sardegna.it, tenutosi ieri mattina a Cagliari
17:08
Il presidio Alghero-Ozieri è classificato, al momento, come presidio di base e solo dal 2018 diventerà presidio di primo livello, senza alcun riferimento al mese in cui ciò avverrà; la classificazione a presidio di primo livello è strettamente legata all’istituzione della Rianimazione; la funzione del presidio sarà comunque sottoposta ad attento monitoraggio. Anche questa volta ci stanno vendendo un’illusione
© 2000-2017 Mediatica sas