Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotizieportotorresCulturaAmbiente › Educamare: attività didattiche nelle spiagge di Porto Torres
M.P. 10 agosto 2017
Attività di educazione ambientale in spiaggia organizzate dalla Vosma onlus, l’associazione che si occupa di salvamento a mare nel litorale di Porto Torres
Educamare: attività didattiche nelle spiagge di Porto Torres


PORTO TORRES – Attività di educazione ambientale in spiaggia organizzate dalla Vosma onlus, l’associazione che si occupa di salvamento a mare nel litorale di Porto Torres. Ieri, nella spiaggia delle Acquedolci, si è infatti svolta la seconda giornata di sensibilizzazione del progetto "Educamare".

L'attività, organizzata e proposta dalla Vosma, ha coinvolto 18 bambini della ludoteca "Asco' Asd" e una decina di bambini già presenti in spiaggia. La Vosma, insieme alla responsabile della ludoteca Sara Cappellini, ha proposto un mini gioco inerente alla raccolta differenziata: i bambini dovevano raccogliere prima la plastica, poi il vetro e successivamente dovevano individuare il giusto contenitore dove riporre il rifiuto. La prova era a tempo, in modo da creare un clima di divertimento e allo stesso tempo insegnare come mantenere le spiagge pulite.

La giornata svolta ieri segue dunque a quella organizzata allo Scogliolungo con il coinvolgimento dell'associazione Ludolandia di Giovanni Cordella. Un terzo appuntamento si terrà mercoledì 23 agosto a Balai, ma con un tema differente. La giornata conclusiva, alla quale sono invitate tutte le associazioni, sarà dedicata alla sensibilizzazione per il soccorso a mare.

«Con la Vosma, che garantisce la sicurezza nei nostri litorali, abbiamo previsto tre attività di sensibilizzazione ed educazione ambientale – ha commentato il sindaco Sean Wheeler – posso affermare con soddisfazione che le prime due sono state un successo. È importante, come amministrazione comunale, contribuire all'educazione dei nostri giovani e mi ha colpito l'entusiasmo con cui i ragazzi coinvolti si sono dedicati ai giochi. Queste attività devono servire come esempio anche per gli adulti – prosegue il primo cittadino – troppo spesso nei nostri litorali vengono abbandonati dei rifiuti: è un fatto che non deve più accadere».
Commenti
20/10/2017
Servizi in borghese, utilizzo di videocamere e del drone, potenziamento del personale e dei mezzi a disposizione del nucleo di controllo ambientale che assicura una copertura 24 ore su 24. Tolleranza zero della Polizia locale di Sassari contro chi non differenzia i rifiuti e soprattutto contro le grandi utenze che producono la maggior parte della spazzatura, incidendo negativamente sui valori
19/10/2017
4milioni per il rifinanziamento del meccanismo di premialità 2017 che incentiva la raccolta differenziata nei Comuni: li ha programmati la Giunta regionale, approvando una delibera proposta dall’assessore della Difesa dell’Ambiente Donatella Spano per l’attuazione dell’atto di indirizzo sullo sviluppo delle raccolte differenziate dei rifiuti urbani nel territorio regionale
© 2000-2017 Mediatica sas