Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziecagliariCronacaCronaca › Cade da un tetto ad Elmas: 44enne oristanese muore sul colpo
Red 20 marzo 2017
Dalle prime ricostruzioni, pare che l´uomo si sia introdotto in un´intercapedine tra il tetto e l´interno del capannone, il solaio fatto di materiale di plastica abbia ceduto ed il 44enne sia precipitato da una altezza di circa 7metri, battendo la testa per terra e morendo sul colpo
Cade da un tetto ad Elmas: 44enne oristanese muore sul colpo


ELMAS – Questa mattina, attorno alle ore 6, un 44enne oristanese è deceduto all'interno di un capannone in disuso in Via Bacco, nella zona industriale di Elmas. Secondo una prima ricostruzione effettuata dai Carabinieri della Compagnia di Cagliari, pare che l'uomo si sia introdotto in un'intercapedine tra il tetto e l'interno del capannone, ma il solaio fatto di materiale di plastica abbia ceduto.

A quel punto, il 44enne sarebbe precipitato da una altezza di circa 7metri, battendo la testa per terra e morendo sul colpo. Sul posto, anche i Vigili del fuoco ed il personale medico del 118, che ha solo potuto constatare il decesso.

I militari hanno avviato le indagini del caso per ricostruire l'episodio e per scoprire cosa stesse facendo sopra il tetto del capannone l'uomo. La vittima era già nota alle Forze dell'ordine.
Commenti
11:01
Si chiama “gascromatografia spettrometria di massa”, ma è ormai conosciuto come “drogometro”, il nuovo strumento utilizzato nello scorso fine settimana per l’accertamento immediato sul posto della guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti
12:02
A Porto Istana, i Carabinieri della Stazione di Olbia Poltu Quadu hanno notato un giovane che si stava dirigendo verso un parcheggio, ma che, alla vista dei militari, è tornato indietro facendo finta di aspettare qualcuno. Successivamente, non si è fermato all´alt dei Carabinieri, venendo fermato dopo un inseguimento di 10chilometri
14:04
Blitz dei Carabinieri della locale Stazione e della Compagnia di Cagliari, che hanno portato in carcere un 27enne ed ai domiciliari un 20enne ed un 23enne. I tre dovranno rispondere delle accuse di detenzione e spaccio di droga, di detenzione illegale di armi, lesioni, spari in luogo pubblico e tentata estorsione
© 2000-2017 Mediatica sas