Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziecagliariPoliticaRegione › Consulta boccia Finanziaria 2016
Red 12 gennaio 2017
La norma censurata prima dal Cdm e ora bocciata anche dalla Corte Costituzionale, riguarda la copertura del disavanzo tecnico di -31,5 milioni di euro prevista nella legge di Bilancio della Regione
Consulta boccia Finanziaria 2016


CAGLIARI - La Finanziaria 2016 della Regione Sardegna bocciata dalla Corte Costituzionale. La Consulta era chiamata a decidere sul ricorso del Governo riguardante un solo articolo della legge 6 di stabilità, la Consulta ha infatti dichiarato l'illegittimità di tutto il provvedimento legislativo varato lo scorso anno, estendendo così la censura dal solo articolo 3, "in considerazione dell'inscindibile connessione esistente tra la norma impugnata e la struttura dei bilanci annuale e pluriennale".

La norma censurata prima dal Cdm e ora bocciata anche dalla Corte Costituzionale, riguarda la copertura del disavanzo tecnico di -31,5 milioni di euro prevista nella legge di Bilancio della Regione sulla base dell'introduzione del bilancio armonizzato. Secondo i giudici costituzionali, l'utilizzo del disavanzo tecnico «costituisce una tassativa eccezione alla regola del pareggio di bilancio ed, in quanto tale, risulta di strettissima interpretazione ed applicazione». La Corte ritiene che è «uno sbilanciamento così grave da legittimare la chiusura in passivo del primo bilancio di previsione successivo al riaccertamento straordinario è quasi sempre eziologicamente collegato all'incapacità mostrata in passato dall'ente territoriale nella riscossione delle proprie entrate».

La censura della Corte Costituzionale sulla Finanziaria 2016 non annulla l'intero provvedimento, come ha spiegato anche l'assessore della Programmazione Raffaele Paci, ma riguarda le parti di tutta la legge nella quale «si applica al bilancio 2016 l'istituto del disavanzo tecnico». I giudici precisano che tutte le somme "eccedenti per euro 31.553.438,75 rispetto alle risorse effettivamente disponibili" vengono fatte salve. Nel frattempo, però, è già scontro sull'esercizio provvisorio di questi primi mesi del 2017. Forza Italia ha chiesto in Aula le dimissioni di Paci e minaccia di non partecipare al voto se non ci saranno chiarimenti sulle censure della Consulta in merito alla Finanziaria 2016. I toni in Consiglio non si abbassano nonostante la replica dell'assessore, nonchè vicepresidente della Giunta.
Commenti
16:06
«Decisioni immediate per le zone colpite. Grazie a tutti gli amministratori per il grande impegno». Così, la Presidenza del Consiglio regionale ha risposto al sindaco Giuseppe Ciccolini
19:13
Il capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale ha preannunciato un´interrogazione per sapere, «perché la Giunta regionale non ha attivato tutti i canali necessari a fare rete con le Amministrazioni locali e per quale motivo anche di fronte ad un drammatica situazione di isolamento per intere comunità non è intervenuta con mezzi adeguati al caso avvenuto?»
18:06
Città sarde escluse dalla ripartizione dei fondi del Governo. Dall´Esecutivo Gentiloni, duro colpo alla pessima riforma regionale degli enti locali
20/1/2017
«Fatto gravissimo, ci opporremo in tutte le sedi», dichiara l´assessore regionale degli Enti locali Cristiano Erriu
19/1/2017
Parte domani, con la prima tappa, il tour in cento Comuni della Sardegna promosso dal coordinatore regionale di Forza Italia. Ci saranno anche delle tappe “tematiche”, dedicate ai casi in cui più forte è il malessere sociale
20/1/2017
Tutti gli operatori dell’Agenzia Forestas e del Corpo forestale e di vigilanza ambientale, sono a disposizione dei sindaci dei Comuni in emergenza neve a supporto delle attività zootecniche. Salvati due dipendenti Forestas bloccati dalla neve in una casermetta
20:28
«I Comuni non sono e non verranno lasciati soli. Già disponibili 2milioni di euro per gli interventi in urgenza», annuncia l´assessore regionale della Difesa dell´Ambiente, con delega alla Protezione civile Donatella Spano
20/1/2017
Ieri uno scontro duro si è consumato a Fonni, epicentro dei disagi dovuti alla neve, tra l´amministrazione comunale del paese e il capo della Protezione civile regionale Graziano Nudda. In salvo gli allevatori dispersi da ieri sera nelle campagne sommerse di neve a Talana
19/1/2017
«Dopo emergenza, incontri territoriali per pianificare nuove procedure», annuncia Graziano Nudda. Botta e risposta sul rapporto con i sindaci del territorio, tra il coordinatore regionale di Forza Italia Ugo Cappellacci e l´assessore regionale dell´Ambiente Donatella Spano
18/1/2017
Il presidente della Regione Autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru ha condiviso la pubblicazione sul percorso compiuto con il presidente del Consiglio regionale Gianfranco Ganau
© 2000-2017 Mediatica sas