Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaArresti › Minaccia le signore con le forbici. Arrestata in centro a Sassari
S.A. 25 marzo 2016
Una donna di 39 anni è stata arrestata per due episodi analoghi avvenuti nel centro storico sassarese. Ora si trova nel carcere di Bancali
Minaccia le signore con le forbici
Arrestata in centro a Sassari


SASSARI - Arrestata a Sassari una donna per tentata rapina aggravata. Sassarese, 39 anni, e già nota alle forze dell'ordine per diversi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio.

Gli agenti, sono intervenuti in via Manno, dove poco prima era stata segnalata una rapina ai danni di una donna. Giunti sul posto, gli agenti hanno appurato che verso le ore 7.30, S.D. ha avvicinato una signora di 54 anni mentre percorreva via Cavour, e le ha puntato una forbice intimandole di consegnare il denaro contenuto nella borsa. La reazione della vittima ha messo in fuga la ladra che però veniva fermata da due dipendenti dell’ATP, che avevano occasionalmente assistito alla scena, trattenendola fino all’arrivo della volante.

L’arma utilizzata da S.D. è stata recuperata all’interno di un cassonetto per i rifiuti urbani dove era stata gettata, e sottoposta a sequestro. Durante l’espletamento delle formalità in Questura, i poliziotti hanno accertato che un’altra donna di 57 anni stava formalizzando una denuncia per un analogo episodio, verificatosi sempre intorno alle ore 7.30 nei pressi delle poste di via Turritana, che presentava le stesse modalità. Dalle immediate indagini sono emersi elementi per attribuire la responsabilità anche di questa vicenda all’arrestata. La donna, è stata accompagnata presso il carcere di Bancali a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
Commenti
17:42
In permesso per udienza in tribunale, va a rapinare un negozio di abbigliamento cinese. Un 24enne sassarese è stato quindi arrestato dai Carabinieri
17/10/2017
Ieri, i poliziotti del locale Commissariato di Pubblica sicurezza hanno arrestato un 26enne originario del luogo, in esecuzione di un mandato di arresto europeo. L’uomo è stato individuato quale responsabile della tentata rapina consumata ad aprile, in un pub di Heidelberg, in Germania, durante la quale ha aggredito due persone, procurando loro diverse lesioni
17/10/2017
Dopo circa due mesi di indagini, i Carabinieri del locale Nucleo operativo e radiomobile del Reparto territoriale hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dalla Procura della Repubblica nel Tribunale di Tempio Pausania, che ha concordato con l’attività svolta dai militari, nei confronti di un 34enne olbiese, responsabile di aver commesso undici furti ed averne tentati almeno altri cinque all’interno dell’Hotel Geovillage
© 2000-2017 Mediatica sas