Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaArresti › Minaccia le signore con le forbici. Arrestata in centro a Sassari
S.A. 25 marzo 2016
Una donna di 39 anni è stata arrestata per due episodi analoghi avvenuti nel centro storico sassarese. Ora si trova nel carcere di Bancali
Minaccia le signore con le forbici
Arrestata in centro a Sassari


SASSARI - Arrestata a Sassari una donna per tentata rapina aggravata. Sassarese, 39 anni, e già nota alle forze dell'ordine per diversi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio.

Gli agenti, sono intervenuti in via Manno, dove poco prima era stata segnalata una rapina ai danni di una donna. Giunti sul posto, gli agenti hanno appurato che verso le ore 7.30, S.D. ha avvicinato una signora di 54 anni mentre percorreva via Cavour, e le ha puntato una forbice intimandole di consegnare il denaro contenuto nella borsa. La reazione della vittima ha messo in fuga la ladra che però veniva fermata da due dipendenti dell’ATP, che avevano occasionalmente assistito alla scena, trattenendola fino all’arrivo della volante.

L’arma utilizzata da S.D. è stata recuperata all’interno di un cassonetto per i rifiuti urbani dove era stata gettata, e sottoposta a sequestro. Durante l’espletamento delle formalità in Questura, i poliziotti hanno accertato che un’altra donna di 57 anni stava formalizzando una denuncia per un analogo episodio, verificatosi sempre intorno alle ore 7.30 nei pressi delle poste di via Turritana, che presentava le stesse modalità. Dalle immediate indagini sono emersi elementi per attribuire la responsabilità anche di questa vicenda all’arrestata. La donna, è stata accompagnata presso il carcere di Bancali a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
Commenti
16:02
Altri due arresti messi a segno dai Carabinieri della Compagnia di Carbonia, che hanno così concluso l´operazione Arruga
21/7/2016
Quattro nuove ordinanze di custodia cautelare in carcere per la rapina del bancomat perpetrata presso l’aeroporto di Alghero lo scorso 19 settembre 2015. Tutti i dettagli in una conferenza stampa svoltasi stamane
21/7/2016
Un funzionario in servizio all´Ufficio Tutela del Paesaggio di Sassari-Olbia è stato arrestato per concussione dagli agenti del Nucleo investigativo del Corpo forestale della Sardegna
21/7/2016
Un 37enne di Olbia e un ungherese di 36 anni sono ritenuti i responsabili dell’organizzazione di un vasto giro di prostituzione, realizzato reclutando in Ungheria giovani e ignare ragazze che, una volta giunte in Italia, sono state ridotte in schiavitù, anche mediante violenza, e costrette a prostituirsi
© 2000-2016 Mediatica sas