Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaSicurezza › Irregolarità in autoscuole: interviene la Polizia
A.B. 22 marzo 2016
Nei giorni scorsi, alcune autoscuole accreditate alla Motorizzazione di Sassari sono state oggetto di verifiche e controlli da parte degli agenti della Squadra di Polizia Giudiziaria della Sezione Polizia Stradale di Sassari e del Distaccamento di Olbia. Dalle indagini, sono emerse alcune irregolarità gestionali
Irregolarità in autoscuole: interviene la Polizia


SASSARI - Nei giorni scorsi, alcune autoscuole accreditate alla Motorizzazione di Sassari sono state oggetto di verifiche e controlli da parte degli agenti della Squadra di Polizia Giudiziaria della Sezione Polizia Stradale di Sassari e del Distaccamento di Olbia. Dalle indagini, sono emerse alcune irregolarità gestionali.

In particolare, sono state accertate false attestazioni riguardanti l’avvenuta frequenza di corsi per i rinnovi dei certificati di qualificazione dei conducenti professionali della durata di 35 ore obbligatorie, nei riguardi di persone la cui presenza era invece saltuaria. Ad Olbia, è stato accertato che i corsi svolti in un’autoscuola, con un numero di ore di frequenza inferiore a quanto stabilito, erano condotti senza registro di attestazione delle presenze e prevedevano la partecipazione di un numero di autisti inferiore alle previsioni normative. Inoltre è stato accertato l’utilizzo di una vettura destinata alla scuola guida, priva di copertura assicurativa.

A Porto Torres, è stato appurato che alcuni iscritti, negli orari previsti di frequenza del corso, si trovavano in un bar per l’intera durata della lezione, invece che nell’autoscuola. Per i pochi presenti nell’aula, giunti in ritardo, non era stata recuperata l’ora non fatta. Analogamente, in un’autoscuola di Valledoria, sono risultate false attestazioni di partecipazione al programma di tre ore da parte di corsisti che, invece, ne avevano effettuata una sola. I responsabili di queste autoscuole sono stati perseguiti per le violazioni amministrative e sono stati segnalati all’autorità giudiziaria per il reato di falso. L’attività è stata resa possibile anche grazie alla collaborazione della locale Motorizzazione Civile.
Commenti
27/8/2016
Prima delle leggi ci vuole la responsabilita´, l´uso consapevole della libertà di ciascuno di noi. «Giovanni Falcone ce lo ha insegnato: la lotta alla mafia è una battaglia di legalità e di civiltà. Per combatterla non bastano le leggi se prima non le abbiamo scritte nelle nostre coscienze». E’ il messaggio chiaro e diretto lanciato ieri da don Luigi Ciotti per la prima volta all’Asinara
26/8/2016
Ieri sera, un 33enne lombardo si è perso nella zona tra Cala Fuile e Cala Luna, ma ha avuto la prontezza di segnalare la sua posizione con il gps. Pronto l´intervento dei Vigili del Fuoco di Nuoro
26/8/2016
Nella zona, verrà installato a spese del locale algherese un impianto di segnalazione luminosa a sbraccio con tabella bifacciale con il simbolo di “attraversamento pedonale” rafforzata da una barra luminosa a due semafori lampeggianti gialli che renderà molto più evidente le sottostanti strisce pedonali e l´area prossima alle stesse
26/8/2016
Poco dopo la mezzanotte, un barchino con a bordo dieci algerini è approdato sulla spiaggia di Porto Pino. A bordo, c´erano dieci algerini, subito trasferiti nel centro di accoglienza di Assemini
© 2000-2016 Mediatica sas