Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaArresti › Sorso: arrestati sette migranti per rissa e lesioni
A.B. 22 marzo 2016
Nella notte tra lunedì e martedì, i Carabinieri della locale Stazione sono intervenuti per arrestare sette nordafricani ospiti del Centro d’accoglienza per richiedenti asilo Il Vivaio
Sorso: arrestati sette migranti per rissa e lesioni


SORSO – Nella notte tra lunedì e martedì, i Carabinieri della Stazione di Sorso hanno arrestato sette migranti nordafricani ospiti del locale Centro d’accoglienza per richiedenti asilo Il Vivaio, accusati di rissa aggravata e lesioni. Era da poco trascorsa la mezzanotte, quando il mediatore culturale del centro ha chiamato il 112 per richiedere l’intervento dei militari, visto che era in atto una violentissima rissa tra gli ospiti della comunità di migranti. Pochi istanti ed i Carabinieri della locale Stazione, supportati da altre due pattuglie della Compagnia di Porto Torres, hanno raggiunto il centro, dove i richiedenti asilo avevano messo a soqquadro l’intera struttura, danneggiando gravemente gli arredi ed utilizzando bastoni, mattoni e perfino un sega dentata per colpirsi tra di loro.

Solo il deciso intervento dei militari ha permesso di ristabilire l’ordine e la sicurezza nella struttura, dove gli addetti ed il mediatore erano rimasti inermi davanti alla violenza generata dai giovani nordafricani. Due dei sette coinvolti sono rimasti gravemente feriti, ad uno è stato strappato un pezzo del lobo dell'orecchio con un morso, mentre un altro ha una forte contusione ad una mano. Gli accertamenti condotti dai Carabinieri hanno permesso di ricostruire la dinamica degli eventi e di capire le cause che hanno dato origine alla rissa ed identificarne i responsabili.

Il tutto sarebbe scaturito per futili motivi connessi alla distribuzione della cena di lunedì sera, quando alcuni ospiti hanno accusato altri di aver utilizzato differenti criteri per dividere il pasto. La controversia ha generato un animato alterco, al culmine del quale i contendenti sono passati alle vie di fatto, iniziando a picchiarsi violentemente. Per questo, i sette responsabili (originari della Nigeria, della Costa d’Avorio, del Ghana e del Mali) sono stati arrestati per i reati di rissa aggravata e lesioni gravi. Tutti e sette verranno associati nel carcere di Sassari–Bancali, in attesa dell’udienza di convalida.
Commenti
21/6/2017
Questa mattina, i finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Sassari hanno proceduto all’arresto di un libero professionista colpito da ordinanza di applicazione di misura cautelare personale, emessa dal gip del Tribunale di Sassari su richiesta della Procura della Repubblica, per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione
15:06
Ieri pomeriggio, i Carabinieri della Sezione Radiomobile del locale Reparto territoriale hanno arrestato un 43enne, senza fissa dimora e già noto alle Forze dell´ordine, per furto, danneggiamento, minaccia, violenza e resistenza a pubblico ufficiale
© 2000-2017 Mediatica sas