Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCulturaUniversità › Studenti d'Europa a Palazzo Ducale
Red 15 marzo 2016
25 studenti provenienti dalla Finlandia, dalla Grecia, dal Regno Unito, dall´Olanda, dalla Germania, dalla Spagna, dalla Polonia e dalla Slovenia hanno fatto visita a Palazzo Ducale di Sassari, insieme ai loro insegnanti
Studenti d'Europa a Palazzo Ducale


SASSARI - «Sassari is very nice». Con queste semplici parole, che valgono più di molti slogan pubblicitari, una ragazzina inglese di seconda media seduta sui banchi dell'Aula consiliare di Sassari ha descritto la città che per una settimana la ospita. Grazie al progetto Erasmus Discovering Europe starà in una famiglia di uno studente dell'istituto comprensivo di Li Punti, seguirà le lezioni a scuola e parteciperà a tante attività anche all'aperto. È una dei 25 studenti provenienti dalla Finlandia, dalla Grecia, dal Regno Unito, dall'Olanda, dalla Germania, dalla Spagna, dalla Polonia e dalla Slovenia che oggi sono stati in visita a Palazzo Ducale, insieme ai loro insegnanti.

Ad accoglierli c'erano la presidente del Consiglio, Esmeralda Ughi, il vice sindaco Gianni Carbini e l'assessora alle Politiche educative, giovanili e sport, Maria Vittoria Casu. Seduti sui banchi dell'Aula consiliare hanno prima ascoltato i discorsi di benvenuto delle autorità e si sono poi presentati uno a uno. Esmeralda Ughi, che si è detta orgogliosa di poterli accogliere in quella Sala non solo in qualità di presidente ma anche di insegnante della scuola di Li Punti, si è rivolta ai presenti in inglese, sottolineando così il senso del progetto: scoprire altri Paesi europei e allo stesso tempo imparare la lingua.

Gianni Carbini ha portato i saluti del sindaco e dell'intera città, che punta molto – ha sottolineato Carbini – su queste occasioni di scambio culturale. L'assessora Casu ha invitato i ragazzi e le ragazze, che frequentano la seconda e terza media, a sentirsi sempre più come un unico popolo europeo, non solo ora che sono giovani, ma anche quando saranno adulti. L'Amministrazione ha donato ai visitatori 8 libri sullo stemma e sulla storia della città, i giovani ospiti hanno ricambiato con caramelle, bandiere e un libro. Hanno poi proseguito la serata con un tour del Palazzo con la presidente del Consiglio come guida d'eccezione.
Commenti
23/9/2016
Una cerimonia segnata dalla presenza del professor Tito Boeri, Presidente dell´Istituto Nazionale della Previdenza Sociale. Le parole del Rettore
© 2000-2016 Mediatica sas