Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaSicurezza › Sassari: espulsione negata per un 17enne pakistano
A.B. 15 marzo 2016
Il Tribunale dei Minori ha respinto sia la richiesta di rinvio a giudizio, sia l´istanza di espulsione per un giovane pakistano che inneggiò alla jihad su internet
Sassari: espulsione negata per un 17enne pakistano


SASSARI - Il Tribunale dei Minori di Sassari ha respinto sia la richiesta di rinvio a giudizio formulata dalla Procura dei Minori, sia l'istanza di espulsione avanzata dalla Questura di Sassari per un 17enne pakistano. Il giovane era stato indagato dalla Digos turritana per aver inneggiato alla jihad sul suo profilo Facebook e per delle immagini che lo ritraevano armato di kalashnikov.

Ma per il Tribunale, non ci sono prove del fatto che sia stato addestrato per compiere attentati e comunque, se dovesse essere rimpatriato in Pakistan, avrebbe più possibilità di aderire alla causa del radicalismo religioso e del fanatismo, con il rischio fondato di diventare un terrorista. Il 17enne vive ad Olbia con la sua famiglia ed il padre, inizialmente, era stato collegato (ma non inquisito) ad alcuni degli undici connazionali arrestati quasi un anno fa e sotto processo a Sassari con l'accusa di aver costituito una cellula italiana di Al Qaeda.
Commenti
17:20
Prima delle leggi ci vuole la responsabilita´, l´uso consapevole della libertà di ciascuno di noi. «Giovanni Falcone ce lo ha insegnato: la lotta alla mafia è una battaglia di legalità e di civiltà. Per combatterla non bastano le leggi se prima non le abbiamo scritte nelle nostre coscienze». E’ il messaggio chiaro e diretto lanciato ieri da don Luigi Ciotti per la prima volta all’Asinara
26/8/2016
Ieri sera, un 33enne lombardo si è perso nella zona tra Cala Fuile e Cala Luna, ma ha avuto la prontezza di segnalare la sua posizione con il gps. Pronto l´intervento dei Vigili del Fuoco di Nuoro
26/8/2016
Nella zona, verrà installato a spese del locale algherese un impianto di segnalazione luminosa a sbraccio con tabella bifacciale con il simbolo di “attraversamento pedonale” rafforzata da una barra luminosa a due semafori lampeggianti gialli che renderà molto più evidente le sottostanti strisce pedonali e l´area prossima alle stesse
26/8/2016
Poco dopo la mezzanotte, un barchino con a bordo dieci algerini è approdato sulla spiaggia di Porto Pino. A bordo, c´erano dieci algerini, subito trasferiti nel centro di accoglienza di Assemini
© 2000-2016 Mediatica sas