Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariAmbienteSolidarietà › Emergency a spasso per Sassari
S.A. 11 marzo 2016
L´iniziativa, a cura di Mario Spallino e con testi di Patrizia Pasqui, prevede la visita guidata del centro storico cittadino, alla scoperta dei siti artistici e dei luoghi più suggestivi segnati dalla seconda guerra mondiale, attraverso un percorso adatto ad adulti e bambini
Emergency a spasso per Sassari


SASSARI - Emergency, in collaborazione con l'Associazione Regionale Guide Turistiche della Sardegna, organizza nelle città di Cagliari, Sassari e Alghero un evento per la raccolta di fondi a sostegno del primo ambulatorio di Emergency in Sardegna, operativo a Sassari.
L'iniziativa, a cura di Mario Spallino e con testi di Patrizia Pasqui, prevede la visita guidata del centro storico cittadino, alla scoperta dei siti artistici e dei luoghi più suggestivi segnati dalla seconda guerra mondiale, attraverso un percorso adatto ad adulti e bambini.

La quota di partecipazione é di 6 euro ed il ricavato verrà interamente devoluto all'Ambulatorio Emergency di Sassari, dove vengono offerte gratuitamente cure di medicina di base, prestazioni infermieristiche e servizi di orientamento socio-sanitario. L'appuntamento per la città di Sassari é domenica 13 marzo alle ore 17.00 in Piazza Castello.

L'itinerario prevede la partenza da piazza Castello, poi piazza d'Italia, Duomo (esterno), si prosegue per corso Vittorio Emanuele, con tappa alla Colonna Eugenio Tavolara, e si chiude alla Stazione ferroviaria, dove si terrà la lettura di un brano di Mario Spallino da parte di un volontario del Gruppo Emergency Sassari.
Commenti
7:34
Oggi a Macomer e giovedì a Tortolì, in programma due incontri per spiegare le novità che riguardano le associazioni di volontariato Promossi da Sardegna Solidale. I due appuntamenti si terranno nell´Ex Caserme Mura del centro del Marghine e nella sala della Biblioteca comunale del comune ogliastrino, sempre con inizio alle 16. Volontari e associazioni potranno porre domande e questioni agli esperti
14/10/2017
Grazie al tam tam di persone di cuore sul social network Facebook è partita una catena di solidarietà, guidata da Milena. Per dare un aiuto, cibo, vestiti o per proposte di lavoro, si può telefonare al numero 3460061451 o inviare un messaggio WhatsApp al al numero 3420516004
© 2000-2017 Mediatica sas