Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariPoliticaAmbiente › Raccolta porta porta fino a Monte Oro
S.A. 10 marzo 2016
Martedì 15 marzo, alle 18, nella sala della scuola primaria di Caniga, si terrà l´incontro con gli abitanti di Monte Oro e zone limitrofe. Ecco le zone interessate
Raccolta porta porta fino a Monte Oro


SASSARI - Martedì 15 marzo, alle 18, nella sala della scuola primaria di Caniga, si terrà l'incontro con gli abitanti di Monte Oro e zone limitrofe, durante il quale sarà distribuito il materiale per il servizio di ritiro dei rifiuti porta a porta che partirà il 21 e si daranno risposte a tutti i dubbi. Saranno interessate, in quest'ultima fase, gli abitanti delle strade vicinali Funtana di la figga, Li giosi nobi, Scardacciu, Li Curuneddi (tronchi A e B), Li Mucci, Mastru Santu, Monte Oro, SP 291, SP 018, e Tignoni-Monti Minuddu, per un totale di 467 utenze. Dal 19 marzo non ci saranno più cassonetti nella zona e dal 21 partirà il servizio di ritiro a domicilio. Per ulteriori informazioni è attivo il numero verde 800012572, dal lunedì al sabato, dalle 8 alle 19, o si possono contattare gli ecovolontari, alla mail ecovolontari.sassari@gmail.com o alla pagina facebook Ecovolontari Comune di Sassari.
Commenti
17:20
«Ci sono infrastrutture nell’isola dell’Asinara che continuano a restare ingestibili. La preghiera che vi faccio è quella di sbloccare la stato in cui versa l’isola compreso il problema del servizio idrico, perché noi come Comune siamo impossibilitati a fare qualsiasi cosa». Così il sindaco di Porto Torres, Sean Wheeler agli assessori regionali degli Enti locali Cristiano Erriu e dei Trasporti Massimo Deiana
5/12/2016
Un progetto integrato da dodici milioni di euro, da raccogliere tra fondi europei, strutturali, da programmi di iniziativa comunitaria e fondi privati, e che consentirebbe la realizzazione di interventi di riqualificazione e valorizzazione di Stintino e di Fornelli
5/12/2016
«Nessun cartello “inizio lavori”, nessuna spiegazione da parte degli operatori comunali. Si tratta di alberi malati?» chiedono da Grig, Gruppo d’Intervento Giuridico onlus
4/12/2016
Una programmazione triennale del valore di 1 milione e 500 mila euro a favore di una serie di iniziative di rete territoriali e regionali, per il rilancio del sistema di educazione ambientale
© 2000-2016 Mediatica sas