Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCulturaManifestazioni › A Sassari, donne a scuola contro l’8 marzo
A.B. 7 marzo 2016
Non festa ma tempesta, è il provocatorio titolo che il Polo Tecnico Devilla Dessi Lamarmora ha dato all’evento organizzato per domani mattina nell’Auditorium di via Monte Grappa
A Sassari, donne a scuola contro l’8 marzo


SASSARI - “Donne a scuola contro l'8 marzo. Non festa ma tempesta”. Questo il provocatorio titolo che il Polo Tecnico Devilla Dessi Lamarmora ha dato all’evento organizzato per domani, martedi 8 marzo, a partire dalle ore 9.30 nell’Auditorium di Via Monte Grappa, a Sassari.

La scuola, da tempo tra le più attive in città sulla sensibilizzazione dei più giovani ai temi di massima attualità, propone un momento di rottura con la tradizionale banalizzazione di un momento di riflessione che ha dimenticato le sue profonde origini. Ma lo fa in modo propositivo.

Raccontando Donne, donne che smuovono ingranaggi. Tra le ospiti della giornata sono attese Marisa Brugna (esule istriana), Rita Diez (coordinatrice del gruppo Emergency di Sassari), Giusy Ventura (imprenditrice della trasformazione ortofrutticola), Giovanna Chessa (imprenditrice vitivinicola), Speranza Piredda (ginecologa dell’associazione Nosotros, che affronterà il tema delle mutilazioni genitali femminili) e Pietrina Garrucciu (operatrice di una comunità per donne vittime di tratta).
Commenti
10:14
Le date sono già ufficiali: quattro giorni, dall’8 all’11 giugno. La manifestazione del trionfo dell’enogastronomia si svolge in concomitanza con il rally
12:47
Tutto pronto ad Alghero per il concerto in Piazza Sulis con Claudia Crabuzza, in programma oggi, dalle ore 20. A seguire (21.30), è in programma la fiaccolata “72 primavere di libertà”, che si svolgerà per le vie del centro storico
21/4/2017
Saranno presenti 20 produttori locali di vino che faranno degustare il vino bianco e rosso dell´ultima annata. E poi degustazioni di prodotti locali e animazione musicale. Appuntamento sabato 22 aprile
21/4/2017
Nel cortile dello storico palazzo sassarese, saranno deposte le corone di fiori per commemorare i caduti per la libertà del Paese
22/4/2017
Un grande evento urbano: da aprile a luglio, in programma un progetto multidisciplinare e multiculturale dedicato al capoluogo regionale, con otto laboratori ed un evento finale per raccontare la città e i suoi abitanti
20/4/2017
Oristano celebra la Festa della Liberazione con due giorni di iniziative dedicate all’antifascismo, alla democrazia e al futuro. Le organizzano il Comune di Oristano e il Comitato provinciale dell’Anpi, l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia
© 2000-2017 Mediatica sas