Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariSportBasket › Casa Dinamo: con Bologna prioritario vincere
A.B. 5 marzo 2016
Si disputa domani la sfida del PalaSerradimigni tra Banco di Sardegna Sassari ed Obiettivo Lavoro Virtus Bologna. Questa mattina, Marco Calvani ha incontrato la stampa nella Club House societaria
Casa Dinamo: con Bologna prioritario vincere


SASSARI – Domani, domenica 6 marzo, alle ore 18.15, il PalaSerradimigni ospiterà il match tra Banco di Sardegna Dinamo Sassari ed Obiettivo Lavoro Virtus Bologna, valido per la 23esima giornata del massimo campionato nazionale. Questa mattina, il coach locale Marco Calvani ha incontrato la stampa nella Club House societaria.

Domani vi attende un match importante contro l’Obiettivo Lavoro Bologna.
«Penso che con Bologna si debba semplicemente vincere, il computo di valori statistici ci può servire per dare una chiave di lettura dopo tre quarti di campionato, ma adesso bisogna solo pensare a mettere punti in classifica. Si tratta di una squadra che ha le qualità per poter far bene contro chiunque: l’assenza di Allan Ray ne ha modificato l’assetto e li ha messi in difficoltà, coach Valli ha dovuto fare a meno di un realizzatore dalla spiccata leadership. È indubbio che Dexter Pittman sia il loro punto di forza, pedina di valore per il gioco di area, hanno poi due giocatori dalla doppia dimensione, ovvero Valerio Mazzola e Rod Odom, che possono giocare insieme o alternarsi con Pittman. Infine, hanno un pacchetto esterni con giocatori che preferiscono l’uscita dai blocchi con tiro o attaccare il canestro».

Quali saranno le chiavi del match?
«La nostra squadra ha le qualità e le caratteristiche per mettere una pezza da tutte le parti, con qualità e giocatori per sopperire alle loro peculiarità. Con Pittman bisognerà essere accorti e in settimana abbiamo lavorato bene sulla difesa su di lui».

Al momento alla squadra sembra mancare continuità.
«Credo sia importante lavorare molto sull’aspetto psicologico: ho più volte ricordato ai miei ragazzi, da ultimo dopo il match con Avellino, di aver dimostrato di poter essere una squadra competitiva. Bisogna partire da qui per trovare il giusto atteggiamento in campo senza quei cali di intensità che ci condannano a subire break».

Nella foto (Dinamo Basket): Marco Calvani
Commenti
20:06
Domani sera, il PalaManchia di Alghero ospiterà le finali del campionato Open. Si sfideranno sul parquet la compagine di casa e l´Olblex Sassari. In palio, il pass per la fase nazionale, in programma da giovedì 15 a domenica 18 giugno a Pesaro
21:54
Si chiude il bellissimo, sofferto e intenso campionato della Demontis Gavino eredi. Con rammarico, le atlete non riescono a centrare l’obiettivo della promozione in serie B femminile, obiettivo assolutamente non preventivato all’inizio dell’anno sportivo
10:47
I giovani del Banco di Sardegna Sassari spazzano via anche Ferentino e conquistano la seconda finale nazionale, dopo quella dell’anno scorso, che li ha visti trionfare in tricolore come campioni d’Italia Elite
24/5/2017
Venerdì, dalle ore 18.30 in poi, al PalaManchia si sfideranno Centro Olmedo Basket, New Basket Ploaghe, Olblex Sassari e Gabetti Pallacanestro Alghero. In palio, il titolo di campione regionale
24/5/2017
La compagine algherese, rappresentata da Ivona Kozobasiovska, Tijana Mitreva, Chiara Obinu e Sara Saias, giocherà a giugno a Cesenatico. Nella finale regionale, è arrivato l´11-6 sul Kcus
24/5/2017
La compagine algherese, già partecipante alla Fase Interzona nazionale del campionato femminile Under18, ha strappato il pass anche per la stessa Fase Under 16. Avversarie a Livorno: Rittmeyer Giants Marghera, San Gabriele Basket Sanga Milano e Stella Azzurra Roma-Nord
24/5/2017
La compagine algherese, già partecipante alla Fase Interzona nazionale del campionato femminile Under18, ha strappato il pass anche per la stessa Fase Under 16. Avversarie a Livorno: Rittmeyer Giants Marghera, San Gabriele Basket Sanga Milano e Stella Azzurra Roma-Nord
© 2000-2017 Mediatica sas