Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariPoliticaSicurezza › Sanna saluta la Brigata Sassari
A.B. 4 marzo 2016
Questa mattina, si è tenuto un incontro tra il primo cittadino Nicola Sanna ed il generale Arturo Nitti prima della partenza dei militari per il Libano
Sanna saluta la Brigata Sassari


SASSARI - Ha voluto rappresentare i sentimenti di vicinanza per questa nuova operazione di peacekeeping in cui, a breve, sarà impegnato il Comando della Brigata Sassari, il 151esimo reggimento fanteria di Cagliari ed il quinto reggimento genio guastatori di Macomer. Così, questa mattina, il sindaco di Sassari Nicola Sanna ha incontrato il generale Arturo Nitti prima della partenza dei militari per il Libano.

Durante l'incontro nella caserma La Marmora, il primo cittadino ha rimarcato i sentimenti d'affetto della città per la Brigata, mentre il generale ha ringraziato il sindaco per il continuo, solidale sostegno della città di Sassari e suo personale, che mai è venuto a mancare nel tempo. Inoltre, Nitti ha posto l'accento sui compiti che saranno svolti dal contingente italiano durante la missione di pace United Nations Interim Force in Lebanon.

Nella foto: il sindaco Nicola Sanna ed il generale Arturo Nitti
Commenti
26/8/2016
Ieri sera, un 33enne lombardo si è perso nella zona tra Cala Fuile e Cala Luna, ma ha avuto la prontezza di segnalare la sua posizione con il gps. Pronto l´intervento dei Vigili del Fuoco di Nuoro
17:25
Nella zona, verrà installato a spese del locale algherese un impianto di segnalazione luminosa a sbraccio con tabella bifacciale con il simbolo di “attraversamento pedonale” rafforzata da una barra luminosa a due semafori lampeggianti gialli che renderà molto più evidente le sottostanti strisce pedonali e l´area prossima alle stesse
26/8/2016
Poco dopo la mezzanotte, un barchino con a bordo dieci algerini è approdato sulla spiaggia di Porto Pino. A bordo, c´erano dieci algerini, subito trasferiti nel centro di accoglienza di Assemini
© 2000-2016 Mediatica sas