Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariPoliticaPolitica › «Monumento Brigata Sassari abbandonato»
S.A. 4 marzo 2016
La sezione Sassarese del movimento CasaPound denuncia in una nota il degrado e l´ incuria in cui versa il monumento ai caduti della Brigata Sassari, nel parco cittadino di baddimanna
«Monumento Brigata Sassari abbandonato»


SASSARI - La sezione Sassarese del movimento CasaPound interviene per denunciare il degrado e l' incuria in cui versa il monumento ai caduti della Brigata Sassari, nel parco cittadino di baddimanna. «Vetri sfondati, lastre divelte, sanitari in frantumi, impianti di sorveglianza devastati; questa è la condizione vergognosa davanti alla quale si ritrovano i cittadini sassaresi in visita al monumento» si legge nella nota.

«Già nei mesi scorsi siamo intervenuti per ripulire e dare decoro al sacrario militare del cimitero cittadino -continuano da CasaPound - ed oggi ci ritroviamo a denunciare l' incuria di un altro sacrario, segnalando soprattutto la mancanza costante della bandiera tricolore in questi luoghi, che invece dovrebbero rendere omaggio a chi per quel tricolore ha donato la vita».

La nota si chiude con un appello: «chiediamo l'immediato intervento dei responsabili militari di zona e delle istituzioni rendendoci fino da ora disponibili a farci promotori della creazione di un comitato di associazioni disposte ad affiancare la gloriosa "Brigata Sassari" nella manutenzione ordinaria di questi luoghi».
Commenti
17:10
Dopo il terremoto giudiziario che ha interessato il vicesindaco di Alghero, l´opposizione si ricarica e tenta la "spallata" ma è cortocircuito politico tra Movimento 5 Stelle e l´ex assessore di Forza Italia Pais
21/6/2017
Un post su Facebook della scrittrice sarda ha scatenato la reazione dei senatori isolani, che hanno scritto una lettera ai vertici Rai: «Cyberbullismo e parole di violenza inaudita della Murgia incompatibili con servizio pubblico»
20/6/2017
«Nella speranza che almeno i cittadini siano capaci di scegliere persone credibili a cui affidare le sorti economiche e sociali della propria città». Così la segreteria dei Riformatori Sardi di Alghero
© 2000-2017 Mediatica sas