Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariPoliticaCronaca › Rapina Mondialpol, Nicola Sanna scosso
Red 1 marzo 2016
Il sindaco di Sassari discute in giunta dell´episodio. Telefonata di solidarietà al titolare della ditta e colloquio telefonicio con il questore
Rapina Mondialpol, Nicola Sanna scosso


SASSARI – «Dalle prime notizie apprese, parrebbe un'azione di veri e propri professionisti, organizzati nei minimi dettagli, sia nella fase logistica che in quelle dell'assalto e della successiva fuga. Un'azione che desta preoccupazione, anche per le possibili gravi conseguenze che avrebbe potuto avere». Così questa mattina il primo cittadino di Sassari Nicola Sanna ha discusso con gli assessori, durante la riunione di giunta, della rapina alla Mondialpol che, nella tarda sera di ieri, è stata messa a punto da un commando armato alla periferia della città [LEGGI].

La notizia ha molto colpito i componenti della giunta e tutti si sono detti sorpresi per la freddezza e lucidità con la quale si è mosso il gruppo armato. «È un puro caso che non ci siano stati né feriti né vittime – ha detto ancora il sindaco –; preoccupa il grado di accuratezza di questi delinquenti. Siamo infatti tutti scossi per questa capacità di fuoco.

«Indubbiamente sarà necessario un accurato incremento delle azioni di controllo, intelligence e di verifica dei movimenti che, sono convinto, potrà portare gli inquirenti sulla giusta strada. Questo tipo di criminali-professionisti non può che essere intercettato dalle forze di polizia che, come mi ha riferito il questore Pasquale Errico per telefono questa mattina, metteranno in campo il massimo impegno investigativo». Durante la telefonata con il questore il sindaco ha voluto ringraziare gli operatori della polizia intervenuiti sul posto, pronti a evitare il peggio.


«In mattinata ho parlato anche con il titolare della ditta – ha detto ancora Nicola Sanna – esprimendo la mia solidarietà e sincerandomi delle condizioni dei dipendenti».
Commenti
26/9/2016
Da questa mattina è in corso un’importante operazione di soccorso da parte della Guardia Costiera, impegnata nella ricerca di una donna di 55 anni di cittadinanza svizzera che probabilmente si è buttata questa notte dal bordo della Nave Tirrenia “Nuraghes”, lungo la tratta Genova-Porto Torres.
27/9/2016
La donna si è persa ieri sera dopo essersi separata dal gruppo dei familiari con cui era partita in escursione, nei pressi di Cala Cartoe a Dorgali
27/9/2016
Il colpo non è riuscito e i tre rapinatori si sono dati alla fuga. Sulle loro tracce i carabinieri della Compagnia di Siniscola che hanno istituito posti blocco in tutta la zona
27/9/2016
Un bandito con il volto coperto e armato di pistola ha fatto irruzione nel negozio "Il tuo gioiello" e minacciando il titolare, un uomo di 50 anni, lo ha obbligato a consegnare l´incasso, circa 20 euro e vari gioielli e monili per un valore di mille euro
9:00
Gli investigatori della Mobile hanno visionato i filmati delle telecamere presenti nella via di Cagliari dove sarebbe avvenuto il fatto, ma non è emerso nulla
26/9/2016
Un capannone abusivo era strato trasformato in officina meccanica ed autodemolizione. La scoperta è stata effettuata dagli agenti della Polizia Giudiziaria del compartimento della Polstrada, che hanno denunciato il 52enne proprietario per esercizio abusivo di attività di officina, riciclaggio e violazione di norme ambientali
26/9/2016
E´ stata sparata a Mandas una fucilata caricata a pallettoni contro il portoncino della casa e poi un´altra contro la finestra della camera da letto. Messaggi di solidarietà da tutta l´isola
26/9/2016
Dalla passeggiata sui Bastioni di Alghero, il bidone è stato prima sradicato dalla pavimentazione e poi lanciato nel tratto di battigia sotto la Torre dei Cani
© 2000-2016 Mediatica sas