Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroEconomiaTrasporti › Treni: tariffe aumentate in Sardegna
S.A. 1 marzo 2016
E´ scattato questa mattina l´aumento delle tariffe Trenitalia in Sardegna rimaste invariate dal 2009. L´incremento per i biglietti di corsa semplice è del 9%
Treni: tariffe aumentate in Sardegna


SASSARI - E' scattato questa mattina l'aumento delle tariffe Trenitalia in Sardegna rimaste invariate dal 2009. L'incremento per i biglietti di corsa semplice è del 9%.

Più alto nel caso degli abbonamenti ma solo perché, precisano le Ferrovie dello Stato, «nel 2009 erano stati oggetto di variazioni molto più basse rispetto ai ticket singoli. L'abbonamento, poi, è già una forma molto conveniente di bigliettazione, che permette un numero di viaggi mensili illimitato pagandone circa 10». Trenitalia ricorda che «la politica tariffaria è decisa esclusivamente dalla Regione, committente e programmatrice del servizio ferroviario, noi ci limitiamo semplicemente ad applicarla».

Tariffe. Ecco cosa cambia per le tratte più importanti: da oggi il biglietto Cagliari-Oristano costerà 6,70 euro (invece di 5,95); 16,50 euro sarà il prezzo del Cagliari-Sassari (fino a ieri a 15,75), mentre 18 euro serviranno per il Cagliari-Olbia (16,90 fino a ieri). Gli abbonamenti mensili: da 79,50 a 104 euro per Cagliari-Oristano, da 138,50 a 169 per Cagliari-Sassari, da 146 a 179 per Cagliari-Olbia.
Commenti
19:00
È il bilancio stagionale della compagnia che, oltre alla tratta che attraversa le Bocche di Bonifacio, si occupa anche della linea marittima Portoferraio-Piombino, in Toscana
15:49
«Il partito è nel territorio. Oggi occorre dare concretezza ai temi di sviluppo della nostra Isola. Occorre una destinazione di risorse e politiche capaci di rilanciare i settori di un’economia ferma», ha dichiarato l´europarlamentare del Ppe Salvatore Cicu, nell´incontro organizzato nei giorni scorsi a Sassari. Assente il coordinatore regionale del partito, Ugo Cappellacci
© 2000-2017 Mediatica sas