Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariEconomiaAmministrazione › Sassari: pronti i kit del porta a porta
S.A. 25 febbraio 2016
Dal 25 febbraio aumentano i giorni per ritirare i kit del porta a porta nella sede di Funtana di lu colbu. Parte la prossima settimana la raccolta a domicilio anche a Bancali alta
Sassari: pronti i kit del porta a porta


SASSARI - Il servizio di raccolta porta a porta piace agli abitanti delle zone interessate in questi giorni dalla “rivoluzione verde”. Gli incontri tra popolazione, tecnici ed ecovolontari, che spiegano quali saranno le novità, sono sempre molto partecipati, anche oltre le più rosee aspettative. Al cantiere di Ambiente Italia in tanti si stanno presentando a ritirare buste e kit per la raccolta porta a porta. Per questo Amministrazione comunale e Ambiente Italia hanno deciso di aumentare i giorni di apertura del cantiere per il ritiro del materiale. Da domani, giovedì 25 febbraio, e fino al 18 marzo, sarà possibile recarsi nella sede di Funtana di lu colbu 42 b, tutti i mercoledì, dalle 8.30 alle 13, e dalle 15 alle 18, e i giovedì e venerdì mattina, dalle 8.30 alle 13.

Intanto la prossima settimana partirà la terza fase del cronoprogramma che porterà, prima della fine di marzo, a estendere il servizio di ritiro dei rifiuti a domicilio anche a Monte Oro, La Landrigga e zone limitrofe, per un totale di 2174 utenze. Dal 22 febbraio a oggi, sono state già interessate le zone di Bancali bassa, Viziliu e Murruzzulu. Dal 5 marzo non ci saranno più cassonetti a Bancali e dal 7 partirà la raccolta porta a porta anche nelle vie della borgata che ancora non sono servite dal servizio: Bancaleddu, SP 056, via Giuseppe Musinu, via Gabriel, via Cugiolu, via Ponzi, Via Lei-Spano, via Zirottu, via Crespellani, via Contu, via Catta, via Calvi, Lu saltu di la monza, via Pira, santa Maria di lu gardu, SP 018 e via Tanda.

Martedì primo marzo, alle 18, nell'oratorio della chiesa di Bancali, si terrà l'incontro con la cittadinanza, durante il quale gli ecovolontari, i tecnici del settore e lo stesso assessore all’Ambiente daranno tutte le spiegazioni, risponderanno a ogni dubbio o curiosità sul servizio e forniranno materiale informativo, il calendario per il ritiro dei rifiuti, il kit per la raccolta e la compostiera. In questa terza fase saranno coinvolte 403 utenze, che hanno già ricevuto a casa la lettera che anticipa tutte le notizie fondamentali sul tema. Per ulteriori informazioni si può contattare il numero verde 800012572, dal lunedì al sabato, dalle 8 alle 19, o scrivere agli ecovolontari, all'indirizzo ecovolontari.sassari@gmail.com o la pagina facebook Ecovolontari Comune di Sassari.
Commenti
12:19 video
Le immagini integrali del consiglio comunale di lunedì ad Alghero. Totalmente assenti dalla discussione e votazione le opposizioni di destra e sorprendentemente i referenti locali del circolo Pd. 5 Stelle contrari
9:46
Contro si sono espressi i consiglieri dei gruppi di minoranza ad ecezione di Idee rinnovabili che non ha partecipato al voto. Voto contrario anche da Marco Piras e Mariangela Massenti
30/5/2016
Il documento economico presentato venerdì nella seduta del Consiglio Comunale di Sassari non soddisfa il rappresentante di Forza Italia: «Sassari sempre più annichilita»
30/5/2016
Dal primo giugno potranno essere effettuate le richieste di concessione temporanea, per la stagione sportiva 2016/2017, degli impianti sportivi comunali
30/5/2016
Nel giorno in cui il Consiglio Comunale di Alghero darà il via libera ufficiale all´unione dei comuni del Nord Sardegna, arriva il nuovo intervento di Tonino Baldino e Marco Tedde
29/5/2016
Lunedì il voto in consiglio comunale ad Alghero per il via libera definitivo alla Rete metropolitana del Nord Sardegna. L´assessore Erriu (Pd), assente qualche giorno fa in occasione dell´incontro con i tre sindaci, spazza via le polemiche e parla delle opportunità e dei vantaggi di una visione territoriale unitaria
29/5/2016
Martedì, organizzazioni, imprese e start up, associazioni ed artisti che operano nei settori della cultura, dell´arte e dello spettacolo, Ict, ricerca ed innovazione, sono invitati ad una prima occasione di confronto
30/5/2016
Il progetto prevede l’assegnazione dei voucher sociali ai soggetti in condizioni di disagio socio-economico, individuati dai servizi sociali del Comune
© 2000-2016 Mediatica sas