Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariEconomiaEconomia › Gas, calano tariffe a Sassari
S.A. 23 febbraio 2016
A febbraio si registra un meno 6,67 per cento circa, rispetto alle tariffe dello scorso mese. Nel 2015 si è avuta, da gennaio a dicembre, una tendenza al ribasso
Gas, calano tariffe a Sassari


SASSARI - Riprende a calare il prezzo del gas di città. A febbraio si registra un meno 6,67 per cento circa, rispetto alle tariffe dello scorso mese. A darne notizia è Medea, la società di distribuzione dell gas in rete, che aggiorna le sue tariffe ogni trenta giorni, sulla base di quanto disposto dall’Autorità per l’Energia Elettrica il Gas ed il Sistema Idrico.

Nel 2015 si è avuta, da gennaio a dicembre, una tendenza al ribasso delle tariffe che ha portato ad una diminuzione delle stesse del 12,9 per cento. Anche il 2016 inizia con un generale ribasso e a febbraio aggiunge un altro 1,91% in meno rispetto a dicembre 2015.
Commenti
15:51
Giunta alla terza edizione, l’analisi per tracciare le tendenze italiane in tema di tecnologia e digital transformation ha esaminato un milione di tweet, scambiati da oltre 265mila utenti unici. Cagliari al decimo posto
21/3/2017
Approvate le direttive del nuovo bando. Saranno tre le caratteristiche nuove del bando, come proposto nella delibera presentata dall’assessore dei Lavori Pubblici Paolo Maninchedda
22/3/2017
Un milione di euro in totale, 500 euro a favore di per ogni veicolo nuovo, immatricolato in Sardegna, con motore elettrico o ibrido. Lo chiede, con un emendamento alla Finanziaria in discussione in questi giorni, Paolo Truzzu, consigliere regionale di Fratelli d’Italia-An
22/3/2017
Al tavolo si discuterà dell´offerta d´acquisto dello smelter di Portovesme presentata il 28 febbraio scorso dalla multinazionale svizzera dell´alluminio, Sider Alloys
21/3/2017
Oristano est: dal Consiglio comunale un fondo comunale di 800 mila euro per imprese e professionisti oristanesi. Le risorse saranno divise in due parti
© 2000-2017 Mediatica sas