Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaCronaca › Il cimitero scuote Sassari. Interpellanza di Forza Italia
S.A. 23 febbraio 2016
Dopo la protesta di lunedì da parte dei lavoratori dell´associazione temporanea di imprese, la gestione del Campo Santo ora arriva sui banchi del Consiglio comunale
Il cimitero scuote Sassari
Interpellanza di Forza Italia


SASSARI - Continua a fare notizia il cimitero di Sassari. Dopo la protesta di lunedì da parte dei lavoratori dell'associazione temporanea di imprese [LEGGI], la gestione del Campo Santo ora arriva sui banchi del Consiglio comunale. A presentare un'interpellanza sulla questione è Manuel Alivesi di Forza Italia. Nel documento si chiede al sindaco e alla giunta su «quali basi è stato affidato direttamente senza gara d’appalto alla società Altair S.r.l. la gestione dei servizi cimiteriali del vecchio cimitero, come risulta dalle determinazioni dirigenziali n. 1604/2015 del 10.07.2015 per € 300.674,70 e n. 3573 del 30.12.2015 per € 240.764,74».

E ancora: «se tali affidamenti non siano in contrasto con la normativa di legge sugli appalti che prevede per tali affidamenti, anche d’urgenza e superiori ad € 150.000,00, la procedura negoziata con almeno 5 imprese invitate».

Il consigliere comunale pone il dubbio: come mai non è stato dato seguito al bando di gara di cui alla manifestazione d’interesse indetta da questa amministrazione in data 25.06.2014, essendo trascorso piu di 1 anno e mezzo inoperosamente? E infine ritorna sul caso delle tumulazioni: «corrisponde al vero che l’impresa concessionaria abbia sospeso le tumulazioni, nel nuovo cimitero, e che a tutt’oggi tale servizio sia sospeso perche la società concessionaria non è stata ancora retribuita e che vanti crediti risalenti fin dal 2009 per un ammontare complessivo pari ad € 800.000,00 con un conseguente aggravio di interessi e spese a carico dell’amministrazione?»
Commenti
25/3/2017
Circa duecento ultras cagliaritani, arrivati nella stazione ferroviaria turritana in vista dell´amichevole sul campo del Sorso, sono entrati a contatto con quelli sassaresi, nella zona tra Corso Vico e Porta Sant´Antonio. Almeno sei le persone che hanno dovuto ricorrere a cure mediche
21:42
La Procura di Sassari ha iscritto un terzo nome nel registro degli indagati nell´inchiesta sui furti di cocaina, dall´ufficio Corpi di reato del tribunale sassarese, che tre settimana fa ha portato a due arresti. La nuova indagata sarebbe la compagna di uno dei due
17:17
Grave intimidazione nei confronti di un noto avvocato del foro di Sassari. Due buste con proiettili e miccia detonante sono arrivate al suo indirizzo nei giorni scorsi. Indagini dei carabinieri
25/3/2017
Un 29enne cagliaritano è stato arrestato per resistenza aggravata a pubblico ufficiale e lesioni personali e reati previsti dalla normativa sulle manifestazioni sportive
16:28
Scontri a Sassari, Nicola Sanna: «La città vuole chiarezza» Il sindaco scrive al ministro dell´Interno Domenico Minniti.
9:17
Il dirigente scolastico Antonio Fadda ieri ha aperto il consiglio d´istituto a Mamoiada a cui hanno partecipato le famiglie e la docente originaria di Oliena a cui è stata recapitata nei giorni scorsi una lettera con un messaggio minatorio e un proiettile
25/3/2017
«E´ opportuno che venga fatta subito chiarezza sule responsabilità», chiede il presidente del Consiglio regionale Gianfranco Ganau. Il sindaco di Sassari Nicola Sanna in contatto con questore e prefetto. Il primo cittadino di Cagliari Massimo Zedda scrive al collega sassarese
26/3/2017
«Niente a che fare con il calcio, bisogna chiarire se è stato fatto tutto per prevenire le violenze», auspica il senatore del Partito Democratico
13:56
I Carabinieri della locale Compagnia, nell’ambito dei servizi a contrasto dell’illegalità diffusa e delle cosiddette “stragi del sabato sera”, nonché della prevenzione illeciti connessi al fenomeno della “movida”, hanno controllato 153 persone, 82 veicoli ed un esercizio pubblico
16:53
La Questura di Palermo ha vietato la vendita di biglietti per il settore ospiti per il match del 2 aprile prossimo in Sicilia. La decisione è stata presa dopo gli scontri avvenuti sabato scorso a Sassari
27/3/2017
Una lettera minatoria, con un proiettile nella busta, è stata recapitata ad una maestra elementare di Oliena, che insegna nel vicino paese di Mamoiada. La solidarietà del sindaco e dell´assessore regionale
16:46
Dopo gli scontri di sabato scorso a Sassari, è pronta una circolare da inviare a tutte le agenzie di autonoleggio affinché informino la questura sui viaggi previsti dalle tifoserie in trasferta
© 2000-2017 Mediatica sas