Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaCronaca › Assenteismo sul posto di lavoro. Condannati 7 dell’Ente Foreste
A.B. 18 febbraio 2016
La Guardia di Finanza di Sassari ha concluso un’operazione in materia di assenteismo: condannati sette dipendenti dell’Ente Foreste di Sassari per truffa ai danni dello Stato, nonché per avere contravvenuto alle norme generali sul lavoro per i dipendenti pubblici
Assenteismo sul posto di lavoro
Condannati 7 dell’Ente Foreste


SASSARI - La Guardia di Finanza di Sassari ha concluso un’operazione in materia di assenteismo: condannati sette dipendenti dell’Ente Foreste di Sassari per truffa ai danni dello Stato, nonché per avere contravvenuto alle norme generali sul lavoro per i dipendenti pubblici. Le Fiamme Gialle hanno proceduto ad un’attività di polizia giudiziaria tesa a monitorare i movimenti dagli uffici in cui risultavano impiegati gli indagati. L’osservazione ed il riscontro fattuale di quanto avveniva all’interno dell’Ente ha costituito il presupposto per acquisire la documentazione di supporto relativa alla disciplina delle assenze: sono stati acquisiti i dettagli riferiti ai fogli di presenza di ogni dipendente (per un totale di 46 unità), alle richieste di permesso, alla corrispondenza intercorsa tra il personale ed i funzionari.

Le indagini dei militari del Nucleo di Polizia Tributaria di Sassari, coordinate da sostituto procuratore della Procura della Repubblica di Sassari Mario Leo, hanno preso il via dopo una denuncia del direttore pro tempore dello stesso Ente, che segnalava assenze ingiustificate dal lavoro. Così, i finanzieri hanno messo sotto controllo i dipendenti dell'Ente in servizio negli uffici di Via Roma scoprendo che in sette, “ripetutamente in ritardo sul luogo di lavoro, si sarebbero allontanati dallo stesso nel corso dell’orario giornaliero previsto dal contratto e di aver più volte anticipato l’uscita”.

Le indagini, anche di natura tecnica, hanno quindi evidenziato un contesto di illecite procedure inerenti la timbratura dei cartellini di presenza giornaliera da parte dei sette dipendenti pubblici. Le Fiamme Gialle hanno elaborato i dati, comparandoli con quanto cristallizzato attraverso le intercettazioni video e gli appostamenti eseguiti. In particolare, cinque si assentavano dal posto di lavoro in modo prolungato ed ingiustificato, più volte al giorno, per recarsi in locali pubblici o per semplici passeggiate; gli altri due, invece, attestavano falsamente i permessi di entrata/uscita. Per cinque di essi è stata notificata l’applicazione della misura cautelare della sospensione dall’esercizio del pubblico ufficio. L’attività svolta attesta l’impegno della Guardia di Finanza ad individuare comportamenti illeciti che possono cagionare aggravi di spesa e conseguenti danni all’Erario.
Commenti
11:32
Indagini in corso per tentare di risalire alle cause della morte. Sul posto carabinieri e polizia. Poco prima del ritrovamento l´uomo era stato notato nel luogo di una lite
22/7/2016
Oggi, Bachisio Angius, arrestato per aver picchiato Luca Isoni davanti alla discoteca La Luna, è stato sentito dal giudice per le indagini preliminari per l´interrogatorio di garanzia
10:41
Nuovo sbarco di migranti questa mattina a Cagliari a bordo della Siem Pilot. Sono 619 uomini, 121 donne e 182 minori, nove dei quali sotto i 10 anni
19:44
Il blitz messo a segno dalla Polizia nel popoloso quartiere ha portato al sequestro di 7 chilogrammi di sostanza stupefacente, tra cocaina, hashish e marijuana
22/7/2016
Protagonista della vicenda, avvenuta ieri nella zona di piazza Kennedy a Cagliari, un dipendente di un ristorante di 63 anni. L´uomo doveva versare in banca 570 euro, ma li ha persi. A trovarli un disoccupato onesto
21:29
«Forza Italia esprime vicinanza e solidarietà a Daniele Caruso, coordinatore regionale di Noi con Salvini, e condanna un’aggressione vile e stupida», dichiara il coordinatore regionale forzista
23/7/2016
I militari hanno scoperto nel centro cittadino un appartamento con all’interno borse, portafogli, cinture ed occhiali di noti marchi per un totale di oltre 1400 pezzi
22/7/2016
La vicenda ha avuto inizio dopo la denuncia di un cittadino, che aveva subito un furto in casa sua, nel periodo in cui era stata affidata in custodia ad un giovane
17:06
Il coordinatore di Noi con Salvini Daniele Caruso ha denunciato di essere stato inseguito ed aggredito nelle vicinanze di Piazza Matteotti, a Cagliari
22/7/2016
Un turista svedese di 49 anni dovrà pagare una multa di oltre 3mila euro per aver portato via la sabbia. Fermato nello scalo di Elmas
21/7/2016
Durante i controlli all´aeroporto di Elmas, nel bagaglio del 49enne scandinavo sono state trovate tre bottigliette piene di sabbia della spiaggia di Tertenia
© 2000-2016 Mediatica sas