Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaSicurezza › «In carcere mensa con muffa e ragni»
S.A. 17 febbraio 2016
La denuncia è il segretario generale aggiunto dell’Osapp Domenico Nicotra: in carcere muffe sui cibi, ragni e ragnatele nei locali, vettovagliamento con residui di cibo e per concludere l’assenza di abbigliamento idoneo tra il personale
«In carcere mensa con muffa e ragni»


SASSARI - «Gravissime condizioni igienico-sanitarie nella Mensa Obbligatoria di servizio della Casa Circondariale di Sassari». La denuncia è il segretario generale aggiunto dell’Osapp Domenico Nicotra che dichiara «come sia inammissibile continuare a fornire al personale del Corpo di Polizia Penitenziaria un servizio che rasenta lo zero assoluto».

«Per fornire un’idea su come è l’attuale situazione presso la mensa dell’Istituto di Sassari - prosegue Nicotra - basti pensare che le celle frigorifere risultano non funzionanti e con tutto ciò si continua a conservarvi prodotti che ovviamente risultano essere scongelati». «Le pietanze cucinate nei giorni precedenti continuano ad essere conservati nei frigoriferi per essere, presumibilmente, somministrati nei giorni a seguire al personale ignaro della loro condizione».

«Inoltre - prosegue il sindacalista dell’Osapp - per fare un quadro completo della vetustà della M.O.S. si deve registrare la presenze di muffe sui cibi, ragni e ragnatele nei locali, vettovagliamento con residui di cibo e per concludere l’assenza di abbigliamento idoneo tra il personale addetto alla succitata M.O.S». «Di recente, conclude Nicotra, l’Amministrazione Penitenziaria è stata costretta a chiudere per motivi igienico-sanitari un altro istituto della Repubblica; speriamo che quello di Sassari non sia il secondo».
Commenti
9:00
A Palau proficuo l´incontro tra i due rappresentanti istituzionali in occasione del ritorno della Brigata Sassari dalla missione in Libano
11:49
Questa mattina, ignoti hanno tentato l´assalto ad un furgone portavalori nella zona di Suni. Pronto l´intervento delle Forze dell´ordine
22/8/2016
Soccorso ai bagnanti ed alle imbarcazioni, security portuale e gestione del traffico passeggeri e merci, attività di controllo sul demanio marittimo. Anche lo scorso week-end è stato particolarmente intenso per le donne e per gli uomini della Guardia Costiera di Olbia
© 2000-2016 Mediatica sas