Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaServizi › Abbanoa: ripristinato il collegamento Sos Canales-Pattada
A.B. 16 febbraio 2016
Di fatto, è stato ristabilito il pompaggio di acqua grezza da uno schema all´altro, fermo da oltre dieci anni. E´ stato ripristinato il collegamento di 20chilometri con l´invaso di Monte Lerno
Abbanoa: ripristinato il collegamento Sos Canales-Pattada


PATTADA - Trovare ogni soluzione utile per i Comuni maggiormente colpiti dall’emergenza idrica e continuare a garantire acqua di buona qualità in tutta la Sardegna: riattivato il sistema di collegamento tra Pattada e Sos Canales. Per assicurare maggiore risorsa ai Comuni del Goceano, serviti appunto dall’invaso di Sos Canales, è stato infatti ripristinato il collegamento di 20chilometri con l'invaso di Monte Lerno (nel territorio comunale di Pattada). Tecnicamente, è stato ristabilito il pompaggio di acqua grezza da uno schema all'altro, fermo da oltre dieci anni.

Si tratta di un intervento infrastrutturale di cui Abbanoa si è fatta carico per far sì che i Comuni del Goceano, a causa delle condizioni dell’invaso (già in leggerissimo miglioramento), non fossero gravati da razionamenti più stringenti rispetto a quelli attuali. I Comuni del Goceano sono quindi ora serviti dall’acqua proveniente dall’invaso del Monte Lerno (Pattada). L’invaso di Sos Canales, arrivato ormai a livelli troppo bassi, non era infatti più in grado di fornire acqua. Da venerdì 12 febbraio, data di riavvio del sollevamento da Pattada, a Sos Canales si registrano 40centimetri in più di risorsa, per un volume di circa 25mila metri cubi d’acqua.

Contestualmente a questo importante intervento, sono tutt’ora in corso gli interventi di manutenzioni straordinarie, con programmi di riduzione delle perdite e sostituzione di vecchi tratti di rete. L’obbiettivo è di rendere più efficienti le reti idriche per contrastare la dispersione di risorsa. Operai e tecnici specializzati di Abbanoa hanno lavorato assiduamente per rimettere in funzione la condotta costruita dalla Cassa del Mezzogiorno negli Anni Settanta, ma ferma dal 2006. I 20chilometri di tubazione sono stati ripuliti, la condotta è stata riparata in più punti. Gli operai Abbanoa hanno poi rimesso in funzione la prima delle due pompe di sollevamento posizionate nell’impianto pattadese di Monte Lerno: erano ferme da dieci anni e necessitavano delle opportune verifiche e soprattutto di lavori di ripristino. Stessa operazione è stata eseguita nelle pompe di sollevamento di Sos Canales, ripulite e rimesse in funzione.
Commenti
8:11
Ordinanza di sospensione dei lavori per la struttura possibile sede di un centro di accoglienza migranti
8:35
Il gruppo politico culturale Il Movimento esprime soddisfazione in seguito all’ordinanza dirigenziale di sospensione lavori emessa dall’ufficio tecnico comunale, dopo l’attività di accertamento all’interno della struttura possibile sede di un centro di accoglienza migranti
22/7/2016
Due serate informative in programma martedì 26 luglio presso la Palestra "Antonello Nardi" (Scuola Bellieni) in piazza Don Milani. La prima serata si svolgerà alle ore 18.30. La seconda subito dopo, alle ore 21.
14:33
Lo sportello, attivato nel Comune di Oristano in qualità di ente capofila del Plus di Distretto, è inserito nell’ambito del progetto Home Care Premium, finanziato dall’Inps, e sarà attivo inizialmente fino a lunedì 10 ottobre
21/7/2016
Questa mattina il dirigente dell’ufficio tecnico ha autorizzato con il supporto della Polizia locale il controllo edilizio-urbanistico dei locali situati nel centro storico dove dovrebbe sorgere un centro di ricovero per gli immigrati
© 2000-2016 Mediatica sas