Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaServizi › Abbanoa: ripristinato il collegamento Sos Canales-Pattada
A.B. 16 febbraio 2016
Di fatto, è stato ristabilito il pompaggio di acqua grezza da uno schema all´altro, fermo da oltre dieci anni. E´ stato ripristinato il collegamento di 20chilometri con l´invaso di Monte Lerno
Abbanoa: ripristinato il collegamento Sos Canales-Pattada


PATTADA - Trovare ogni soluzione utile per i Comuni maggiormente colpiti dall’emergenza idrica e continuare a garantire acqua di buona qualità in tutta la Sardegna: riattivato il sistema di collegamento tra Pattada e Sos Canales. Per assicurare maggiore risorsa ai Comuni del Goceano, serviti appunto dall’invaso di Sos Canales, è stato infatti ripristinato il collegamento di 20chilometri con l'invaso di Monte Lerno (nel territorio comunale di Pattada). Tecnicamente, è stato ristabilito il pompaggio di acqua grezza da uno schema all'altro, fermo da oltre dieci anni.

Si tratta di un intervento infrastrutturale di cui Abbanoa si è fatta carico per far sì che i Comuni del Goceano, a causa delle condizioni dell’invaso (già in leggerissimo miglioramento), non fossero gravati da razionamenti più stringenti rispetto a quelli attuali. I Comuni del Goceano sono quindi ora serviti dall’acqua proveniente dall’invaso del Monte Lerno (Pattada). L’invaso di Sos Canales, arrivato ormai a livelli troppo bassi, non era infatti più in grado di fornire acqua. Da venerdì 12 febbraio, data di riavvio del sollevamento da Pattada, a Sos Canales si registrano 40centimetri in più di risorsa, per un volume di circa 25mila metri cubi d’acqua.

Contestualmente a questo importante intervento, sono tutt’ora in corso gli interventi di manutenzioni straordinarie, con programmi di riduzione delle perdite e sostituzione di vecchi tratti di rete. L’obbiettivo è di rendere più efficienti le reti idriche per contrastare la dispersione di risorsa. Operai e tecnici specializzati di Abbanoa hanno lavorato assiduamente per rimettere in funzione la condotta costruita dalla Cassa del Mezzogiorno negli Anni Settanta, ma ferma dal 2006. I 20chilometri di tubazione sono stati ripuliti, la condotta è stata riparata in più punti. Gli operai Abbanoa hanno poi rimesso in funzione la prima delle due pompe di sollevamento posizionate nell’impianto pattadese di Monte Lerno: erano ferme da dieci anni e necessitavano delle opportune verifiche e soprattutto di lavori di ripristino. Stessa operazione è stata eseguita nelle pompe di sollevamento di Sos Canales, ripulite e rimesse in funzione.
Commenti
27/6/2016
L´Agenzia Regionale per il Lavoro ha disposto dal primo luglio il trasferimento degli operatori del Centro Siol, il servizio d´inserimento lavorativo per i soggetti svantaggiati, nelle sedi del Csl
© 2000-2016 Mediatica sas