Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariSportBasket › La Dinamo espugna il Taliercio ai supplementari
A.B. 14 febbraio 2016
Dopo 5´ di over-time, il Banco di Sardegna Sassari si impone sulla Reyer Umana Venezia per 70-74
La Dinamo espugna il Taliercio ai supplementari


SASSARI - Ci sono voluti 45' per conquistare una vittoria importante quanto sofferta: questa sera (sabato), il Banco di Sardegna Dinamo Sassari ha espugnato il Taliercio battendo la Reyer Umana Venezia 70-74. In una partita altalenante, con i sassaresi in vantaggio alla fine del primo tempo (28-32), sono i padroni di casa a mettere a segno un buon terzo quarto, che gli permette di assaporare la vittoria. Negli ultimi dieci minuti di tempo regolare, però, Sassari non ci sta e si affida ad Alexander (21 punti, 7 rimbalzi e 5 falli subiti) e Mitchell (14 punti, 10 rimbalzi e 4 assist) per riportarsi in partita. 40' non bastano: il finale si decide nei 5' dell’over-time, grazie ad una bomba dello specialista Stipcevic: nei 5' extra, anche Logan da il suo determinante contributo per portare a casa i due punti con le unghie e con i denti. I biancoblu conquistano una vittoria fondamentale per la classifica e l’umore, anche in vista dell’impegno della prossima settimana in Coppa Italia.

Marco Calvani manda in campo Petway, Mitchell, Logan, Stipcevic e Kadji, mentre coach Recalcati risponde con Goss, Ruzzier, Owens, Ress e Viggiano. Avvio sprint per i padroni di casa che, condotti da un ottimo Owens (11 punti in 10’) firmano un break di 5 punti. Per i sardi è Logan a rompere il ghiaccio, seguito da una bomba di Mitchell. I padroni di casa scavano il gap fino al 15-8: ci mette una pezza Alexander grazie al lavoro in ottima sinergia con Mitchell. Il primo quarto si chiude 19-14. Nella seconda frazione, gli ospiti rispondono con energia trascinati da un super Alexander (14): la Dinamo recupera il gap e firma il sorpasso con Mitchell (26-25). Arrivano i primi punti in maglia Dinamo di Josh Akognon: dopo 20’, il tabellone dice 28-32.

Al rientro dall’intervallo lungo, Venezia non ci sta e si affida a Goss per la rimonta: Alexander e Mitchell arginano i danni, ma la Reyer trova un break di 7-0 che gli permette di mettere la testa avanti (41-40). Le due squadre si affrontano punto a punto, ma gli uomini di Recalcati non trovano un altro mini break e chiudono la terza frazione avanti 46-42. Ultimi 10' a disposizione per conquistare i due punti in palio: Venezia prova a scappare via con Ortner, ma questa volta è Sassari a non volerci stare. Una bomba di Sacchetti riporta i biancoblu ad un possesso di distanza, Alexander si unisce alla causa (52-50). Una tripla di Stipcevic firma la parità quando sul cronometro sono rimasti 1’55’’. Gli ultimi 2' si giocano sul filo della tensione con falli sistematici e sangue freddo in lunetta. Il duello è tra Stipcevic e Green sulla linea della carità, con 6’’ da giocare le due squadre sono 58-58.

Nessuna delle due riesce a sbloccare il risultato, si va all’over-time. Un David Logan finora non brillantissimo prende per mano la squadra, Venezia trova invece in Bramos il suo faro: dopo 2’30’’, le due squadre sono sul 64-64. 3 punti di Green e Venezia sorpassa, ci pensa Mitchell a riportare i suoi in parità. Stipcevic trova una tripla da distanza siderale: con 9’’ sul cronometro Sassari avanti 68-71. Alexander e Mitchell siglano la vittoria dalla lunetta: al Taliercio finisce 70-74.

REYER UMANA VENEZIA-BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI 70-74:
REYER UMANA VENEZIA: Goss 12, Bramos 9, Tonut 2, Jackson 4, Green 11, Ruzzier, Owens 11, Ress, Savovic 6, Ortner 10, Viggiano 5. Coach Carlo Recalcati.
BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI: Petway 7, Mitchell 14, Logan 11, Formenti, Devecchi, Alexander 21, D’Ercole, Marconato, Sacchetti 6, Akognon 3, Stipcevic 11, Kadji 1. Coach Marco Calvani
PARZIALI: 19-14, 28-32, 46-42, 58-58.

Nella foto (di Max Turrini/Dinamo Basket): Joe Alexander
Commenti
16:03
Lunch match amaro per il Banco di Sardegna Dinamo, che cade nella sfida con i campioni d’Italia. 84-92 il risultato in favore della Reyer al PalaSerradimigni, nel match valido per la 12esima giornata del campionato Lba
30/3/2018
«Contro Brindisi, la chiave sarà fermare la transizione offensiva», ha dichiarato il coach del Banco di Sardegna Sassari, che ieri mattina, nella Club house societaria, ha incontrato la stampa in vista della gara di domani contro l´Happy Casa
© 2000-2018 Mediatica sas