Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariSpettacoloConcerti › Al via la Stagione concertistica a Sassari
A.B. 13 febbraio 2016
Si alza il sipario su I grandi interpreti della musica. Sul palco del Teatro Comunale, una stella del concertismo internazionale: Gindor Kremer, accompagnato dall´orchestra Kremerata Baltica
Al via la Stagione concertistica a Sassari


SASSARI - Al via al Teatro Comunale di Sassari la settima edizione della stagione I Grandi Interpreti della Musica, a cura della cooperativa Teatro e/o Musica, che inaugura il cartellone martedì 16 febbraio, alle ore 21, con un evento unico, che vedrà sul palco Gindor Kremer, una stella del concertismo la cui fama appartiene alla grande tradizione violinistica internazionale. Il grande violista sarà accompagnato dall'orchestra Kremerata Baltica. «La tourneé italiana di Gindor Kremer e della Kremerata Baltica fa tappa a Sassari subito dopo Milano - dichiara Il direttore artistico di Teatro e/o Musica Stefano Mancini - e si prova una certa emozione, scorrendo il calendario concertistico di questo illustre artista sul suo sito web, vedere il Teatro Comunale di Sassari affiancato ai teatri delle grandi metropoli internazionali come: Dubai, Londra, Colonia. Kremer oltre ad essere un grande interprete è un virtuoso con un’indole sperimentale, curioso e spregiudicato che mette a disposizione il suo Stradivari del 1734 per progetti musicali che in altri tempi avrebbero fatto discutere i puristi, famoso per le sue collaborazioni mirate alla contaminazione fra i più svariati generi musicali».

Sono infatti “storiche” le sue esecuzioni di autori come Astor Piazzolla, Philip Glass e le improvvisazioni di e con Luigi Nono in duo con Keith Jarrett ed Uri Caine. Oggi, Gidon Kremer è considerato uno dei grandi violinisti dei decenni a cavallo del Ventesimo e Ventunesimo secolo per l’originalità, la tecnica e la profondità interpretativa e le sue esecuzioni fanno di lui una delle più brillanti personalità della musica classica. A Sassari, verrà affiancato dalla sua creatura, l’orchestra Kremerata Baltica, fondata nel 1997 dallo stesso Kremer. Composta da ventitre giovani talenti provenienti da Lettonia, Lituania ed Estonia, l'orchestra ha conquistato immediatamente il pubblico e nel giro di pochi anni si è affermata come una delle migliori orchestre da camera del panorama musicale mondiale, riuscendo a consolidare la propria fama a livello internazionale con esibizioni nelle più prestigiose sale del mondo.

Il programma del concerto di Sassari propone i classici e romantici Bilder aus Osten per orchestra d’archi di Robert Schumann ed il Concerto per violino e orchestra di Felix Mendelssohn Bartoldy. Accanto a questi grandi nomi, anche un autore meno conosciuto come Mieczysław Weinberg: ad eseguire il suo Quintetto per pianoforte sarà Yulianna Avdeeva, una giovane musicista che ha raggiunto la fama grazie alla vittoria del primo premio al Concorso Chopin nel 2010. Da allora, la sua carriera è stata sempre in ascesa ed il suo spessore artistico le sta rapidamente assicurando un posto tra gli artisti più rinomati della sua generazione. Al termine del prestigioso esordio della stagione concertistica di Teatro e/o Musica, si terrà un brindisi a cui sono invitati artisti e pubblico con degustazione dei vini della Tenuta Asinara.

Nella foto: la Kremerata Baltica
Commenti
21:02
Per la decima edizione della manifestazione, in programma un incontro in ricordo del musicologo Sergio Miceli ed il concerto conclusivo della masterclass di composizione musicale per il cinema. Appuntamento alle ore 21, all´Auditorium del Conservatorio
4/12/2016
Il repertorio di quest’anno comprende canti della tradizione natalizia in lingua algherese, sarda, spagnola e italiana. L´appuntamento è martedì 13 dicembre alla chiesa di San Francesco
© 2000-2016 Mediatica sas