Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaCronaca › Maxi-sequestro di farmaci: denunce
Red 11 febbraio 2016
Si intensificano i controlli Medico Veterinari dell´Asl di Sassari nell’ambito della salvaguardia della Sicurezza Alimentare. Doppia denuncia
Maxi-sequestro di farmaci: denunce


SASSARI - Nei giorni scorsi un'operazione congiunta dei Carabinieri della Stazione di Mores coordinati dalla Compagnia dei Carabinieri di Bonorva e il Servizio di Igiene degli Allevamenti e Produzioni Zootecniche della Asl di Sassari ha portato al sequestro di una grossa partita di farmaci veterinari (antibiotici e antiparassitari) proveniente dai paesi dell’est e destinata ad essere commercializzata illegalmente. Quasi certamente la partita era indirizzata nella movimentazione di bovini, ovini e suini e della produzione di alimenti (da latte e da carne) destinati al consumo umano.

I farmaci sequestrati in un allevamento erano pronti per essere immessi nel mercato locale senza alcuna autorizzazione e controllo da parte del Ministero della Salute e quindi potenzialmente rischiosi per l'uomo. Due persone sono state denunciate.

«La diffusione di antibiotici veterinari senza le precise prescrizioni mediche sono la causa della cosiddetta antibioticoresistenza, rischiosa non solo negli animali stessi ma indirettamente anche per l'uomo che si ciba di quelle carni e dei suoi derivati» spiega Andrea Sarria dirigente del Servizio di Igiene degli Allevamenti e Produzioni Zootecniche dell’Asl di Sassari. «Le azioni dei veterinari dell’Azienda sanitaria locale mirano proprio a prevenire, eliminare o ridurre i rischi connessi alla diffusione di tali pratiche illegali e garantire la salubrità degli alimenti di origine animale che finiscono sulle tavole dei consumatori» conclude il Direttore del Servizio, Antonio Fadda.
Commenti
26/8/2016
Una 48enne è stata denunciata per furto aggravato e ricettazione per aver rubato la borsa di una cliente in un supermercato, mentre una 23enne è stata sorpresa in un esercizio commerciale mentre si impossessava di cosmetici, liberati dall’etichetta antitaccheggio: per lei, una denuncia per furto aggravato
27/8/2016
Il tragico incidente si è registrato attorno alle ore 16.30, nelle acque del Comune di Budoni. I tentativi di rianimazione non hanno avuto l'esito sperato
27/8/2016
Nella notte tra giovedì e venerdì, i Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato due 20enni ogliastrini ed un 24enne romeno, già noto alle Forze dell´ordine
26/8/2016
La decisione dell´Amministrazione Comunale è arrivata dopo la proclamazione del lutto nazionale per le vittime del terremoto che ha ferito il centro Italia. Invece, invariato il programma della manifestazione prevista ad Olmedo per domenica 28 agosto
26/8/2016
Un 52enne meccanico di Galtellì è morto in seguito ai gravi traumi riportati cadendo sull´asfalto della Strada Provinciale che unisce Orosei ad Onifai
26/8/2016
Due giorni fa, i Carabinieri hanno fatto scattare un blitz all´interno del centro massaggi Tuina, in Via Nuoro. Alla 44enne titolare cinese sono state contestate violazioni amministrative
26/8/2016
Proseguono i controlli fiscali da part della Guardia di Finanza. Sul posto, sono intervenuti i finanzieri del Gruppo di Olbia, della dipendente Tenenza di Palau e della Sezione Operativa Navale
26/8/2016
E´ stata presa di mira l´auto della famiglia della responsabile dell´ufficio tecnico del Comune, Emanuela Figus, nipote del primo cittadino di Santa Giusta, Antonello Figus
27/8/2016
L´inchiesta aperta tre anni fa punta a far luce su corruzioni relativi ad ausili medici. Stando alle prime informazioni, sarebbero coinvolti medici, dipendenti Asl, imprenditori ed utenti del servizio
26/8/2016
L´Amministrazione comunale di Cagliari risponde all´appello dell´Associazione Nazionale dei Comuni Italiani con l´invio nelle zone colpite dal sisma di tre tecnici specializzati nella valutazione e nella stima dell’agibilità e dei danni subiti dagli edifici pubblici e privati
26/8/2016
Quattro indagati: seguendo le loro tracce i poliziotti sono riusciti a identificarli e denunciarli. Dagli accertamenti è emerso che il gruppo ha truffato altri quattro istituti religiosi
26/8/2016
Il 47enne Andrea Cossu è deceduto in seguito al crollo di un´abitazione a Pescara del Tronto. La madre è di Sant´Antioco, mentre il padre era di Bonorva
27/8/2016
Denunciato a piede libero 41enne vibonese dai Carabinieri della Stazione di Stintino. L’uomo con precedenti di polizia, è accusato di aver truffato una studentessa poco più che ventenne di Bergamo, da qualche giorno in vacanza in Sardegna
© 2000-2016 Mediatica sas