Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaCronaca › Maxi-sequestro di farmaci: denunce
Red 11 febbraio 2016
Si intensificano i controlli Medico Veterinari dell´Asl di Sassari nell’ambito della salvaguardia della Sicurezza Alimentare. Doppia denuncia
Maxi-sequestro di farmaci: denunce


SASSARI - Nei giorni scorsi un'operazione congiunta dei Carabinieri della Stazione di Mores coordinati dalla Compagnia dei Carabinieri di Bonorva e il Servizio di Igiene degli Allevamenti e Produzioni Zootecniche della Asl di Sassari ha portato al sequestro di una grossa partita di farmaci veterinari (antibiotici e antiparassitari) proveniente dai paesi dell’est e destinata ad essere commercializzata illegalmente. Quasi certamente la partita era indirizzata nella movimentazione di bovini, ovini e suini e della produzione di alimenti (da latte e da carne) destinati al consumo umano.

I farmaci sequestrati in un allevamento erano pronti per essere immessi nel mercato locale senza alcuna autorizzazione e controllo da parte del Ministero della Salute e quindi potenzialmente rischiosi per l'uomo. Due persone sono state denunciate.

«La diffusione di antibiotici veterinari senza le precise prescrizioni mediche sono la causa della cosiddetta antibioticoresistenza, rischiosa non solo negli animali stessi ma indirettamente anche per l'uomo che si ciba di quelle carni e dei suoi derivati» spiega Andrea Sarria dirigente del Servizio di Igiene degli Allevamenti e Produzioni Zootecniche dell’Asl di Sassari. «Le azioni dei veterinari dell’Azienda sanitaria locale mirano proprio a prevenire, eliminare o ridurre i rischi connessi alla diffusione di tali pratiche illegali e garantire la salubrità degli alimenti di origine animale che finiscono sulle tavole dei consumatori» conclude il Direttore del Servizio, Antonio Fadda.
Commenti
14:12
Ieri sera, attorno alle ore 21.30, un bandito armato di fucile e con una maschera di carnevale in viso, è entrato nel punto vendita Gieffe, in Via Is Pardinas, in località Bellavista, facendosi consegnare l´incasso dal proprietario
15:37
Rissa nella notte, tra tre giovani locali e due africani. L´uomo, trovato sanguinante in Piazza IV novembre, è stato ricoverato all´ospedale Santissima Trinità di Cagliari con ferite da arma da taglio
30/9/2016
Tre minorenni sono stati deferiti dagli agenti di Polizia all’Autorita Giudiziaria per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti
30/9/2016
Nella scuola elementare paritaria delle suore Mercedarie di Cagliari è scoppiata una bufera quando sono arrivati in classe alcuni piccoli profughi
29/9/2016
Protesta di un 44enne fotografo milanese, ma residente ad Olbia, davanti al tribunale di Tempio Pausania
© 2000-2016 Mediatica sas