Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariSportJudo › Successo a Genova per i judoka sardi
S.A. 9 febbraio 2016
Tante medaglie e piazzamenti validi per il ranking nazionale. Quarto posto a squadre per la Guido Sieni di Sassari nella categoria esordienti. Domenica nuovo appuntamento questa volta ad Abbasanta
Successo a Genova per i judoka sardi


SASSARI - Il torneo internazionale Città di Colombo di Genova porta bene alle società sarde di judo che tornano a casa con un ricco bottino di medaglie e ottimi piazzamenti per gli atleti che accrescono i loro punteggi nel ranking nazionale. Da segnalare, nella classifica a squadre categoria esordienti, il quarto posto, tra le settanta società presenti, del judo club "Guido Sieni". Il torneo che si è svolto il 6 e 7 febbraio ha visto sui tatami oltre mille atleti provenienti da tutta Italia, oltre che dalla Francia e dalla Svizzera. In gara tre categorie: cadetti, esordienti e juniores.

Sabato tra i cadetti, buona prestazione di Federica Tolu (44 kg) del Judo club Torres che ha conquistato un terzo posto. Settima piazza per Mattia Saiu (Guido Sieni) e Davide Pinna (Judo Abbasanta) nei 60 kg. Domenica ricco medagliere per le società isolane nella categoria esordienti. La "Guido Sieni" porta a casa un secondo posto con Carlo Santoni (60) e due terzi posti con Carlo Fusco (55) e Marco Battino (45).

Un secondo e un terzo posto per Sport Center Sedilo con Giovanni Virdis (55) e Piera Mameli (48). Progetto Farfalla Nuoro conquista il terzo gradino del podio con Giulia Goddi (48) e Hobby sport Pirri con Elena Marongiu trova un buon terzo posto. Nella categoria juniores portano a casa punti, entrambe con una settima piazza, Giulia Tolu (48 kg) della Judo club Torres e Erika Lucente (57) della Jigoro Kano di Isili. Per i judoka sardi domenica arriva un nuovo impegno. Sono attesi per le 9 ad Abbasanta per la prima fase dei gran prix esordienti A, B e cadetti. In contemporanea si svolgerà anche il gran premio cinture nere primo, secondo e terzo dan.
Commenti
© 2000-2016 Mediatica sas