Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaArresti › Occupano scuola a Sassari: arrestate cinque persone
A.B. 8 febbraio 2016
I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia hanno arrestato cinque persone che occupano l’ex scuola elementare Bertolotti per furto continuato di energia elettrica e danneggiamento
Occupano scuola a Sassari: arrestate cinque persone


SASSARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Sassari hanno arrestato cinque persone che occupano l’ex scuola elementare Bertolotti per furto continuato di energia elettrica e danneggiamento. Questa mattina (lunedì), nell’ambito di una serie di verifiche sulle linee elettriche, alcuni tecnici dell’Enel si sono recati nell’ex scuola di Via Cedrino, riscontrando un allaccio abusivo alla rete pubblica da parte degli occupanti della struttura.

Non appena i tecnici hanno contestato il fatto e mentre erano in procinto di rimuovere i cavi abusivi, gli animi si sono subito scaldati ed i dipendenti della società elettrica sono stati costretti a chiamare il 112 per avere supporto e riportare la calma. Dopo pochi minuti, sono giunte sul posto due gazzelle dei Carabinieri che, dopo aver sedato gli animi e riscontrato quanto appurato dai tecnici, hanno accompagnato in caserma ed arresto le cinque persone ritenute responsabili dell’allaccio abusivo alla rete pubblica. Le stesse, domani mattina dovranno comparire davanti al giudice del Tribunale di Sassari per il rito direttissimo, nel corso del quale sarà valutata la loro posizione.
Commenti
16:04
Nella notte tra venerdì e sabato, gli agenti della locale Sezione Volanti ha tratto in arresto un giovane sassarese, già noto alle Forze dell´ordine, con l´accusa di furto aggravato
23/6/2017
Ieri pomeriggio, gli agenti del locale Commissariato di Pubblica sicurezza hanno arrestato un uomo per detenzione illecita di sostanze stupefacenti
22/6/2017
Ieri pomeriggio, i Carabinieri della Sezione Radiomobile del locale Reparto territoriale hanno arrestato un 43enne, senza fissa dimora e già noto alle Forze dell´ordine, per furto, danneggiamento, minaccia, violenza e resistenza a pubblico ufficiale
© 2000-2017 Mediatica sas