Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariPoliticaAmministrazione › Sassari contro le mafie: M5S chiede la Carta di Pisa
A.B. 6 febbraio 2016
I consiglieri del Movimento 5 Stelle Desirè Manca, Maurilio Murru e Marco Boscani hanno presentato una mozione per chiedere l´adozione del documento quale codice etico dell’Amministrazione Comunale sassarese
Sassari contro le mafie: M5S chiede la Carta di Pisa


SASSARI – I componenti del gruppo consiliare M5S Sassari hanno appena protocollato una mozione per chiedere di avviare l’iter procedurale necessario per l’adozione della Carta di Pisa quale codice regolamentare dell’Amministrazione Comunale di Sassari ed a promuovere le iniziative necessarie alla sua divulgazione ed al rispetto dei dettami in essa espressi. Va ricordato come questo sia un documento prodotto da un'associazione contro le mafie chiamata “Avviso pubblico”.

Promossa dalla Camera dei Deputati, è un codice che fornisce alcune indicazioni agli amministratori locali su questioni specifiche tra le quali la trasparenza, il conflitto d’interessi, il finanziamento dell’attività politica, le nomine in enti e società pubbliche ed i rapporti con l’autorità giudiziaria. L’adozione della Carta di Pisa rappresenterebbe da un lato una valida misura di prevenzione rispetto ad alcune frequenti degenerazioni della politica, dall’altro una chiara e netta presa di posizione dell’intero Consiglio Comunale di ferma reazione ed opposizione ad ogni possibile aggressione della criminalità al territorio ed alla società.

«Visto che questo tipo di autoregolamentazione trova già applicazione nelle strutture territoriali di molte amministrazioni locali, provinciali e regionali – si legge nella mozione firmata da Desirè Manca, Maurilio Murru e Marco Boscani – il Consiglio Comunale impegna il sindaco e la Giunta ad avviare l’iter procedurale necessario per l’adozione della Carta di Pisa quale codice regolamentare dell’Amministrazione Comunale di Sassari e a promuovere le iniziative necessarie alla sua divulgazione ed al rispetto dei dettami in essa espressi».
Commenti
16:22
Nato ieri nella Riviera del Corallo lo sportello per le politiche familiari, il luogo in cui trovano attuazione tutti quei presupposti e le politiche per una città “family friendly”
9:23 video
Le immagini integrali del consiglio comunale andato in scena giovedì 21 luglio in via Columbano ad Alghero. Dopo le brevi segnalazioni l´interrogazione sulla gestione delle torri, la nomina del collegio dei revisori (riconfermato) e l´approvazione di alcuni debiti fuori bilancio
22/7/2016
Ciascuna Commissione, composta in modo da corrispondere ai rapporti tra maggioranza e opposizione esistenti in Consiglio comunale, dovrà poi nominare, al proprio interno, il presidente e il suo vice
22/7/2016
Il Consiglio Comunale si riunirà nella Sala Consiliare del Palazzo degli Scolopi mercoledì 27 luglio e, in eventuale prosecuzione, venerdì 29
22/7/2016
Forza Italia Alghero critica la scelta dell´esecutivo comunale di spendere questa cifra per un parere sugli incentivi low cost e ritorna sulla questione Ryanair che sta tenendo banco nella politica locale e regionale da mesi
© 2000-2016 Mediatica sas