Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariPoliticaAmministrazione › Sassari contro le mafie: M5S chiede la Carta di Pisa
A.B. 6 febbraio 2016
I consiglieri del Movimento 5 Stelle Desirè Manca, Maurilio Murru e Marco Boscani hanno presentato una mozione per chiedere l´adozione del documento quale codice etico dell’Amministrazione Comunale sassarese
Sassari contro le mafie: M5S chiede la Carta di Pisa


SASSARI – I componenti del gruppo consiliare M5S Sassari hanno appena protocollato una mozione per chiedere di avviare l’iter procedurale necessario per l’adozione della Carta di Pisa quale codice regolamentare dell’Amministrazione Comunale di Sassari ed a promuovere le iniziative necessarie alla sua divulgazione ed al rispetto dei dettami in essa espressi. Va ricordato come questo sia un documento prodotto da un'associazione contro le mafie chiamata “Avviso pubblico”.

Promossa dalla Camera dei Deputati, è un codice che fornisce alcune indicazioni agli amministratori locali su questioni specifiche tra le quali la trasparenza, il conflitto d’interessi, il finanziamento dell’attività politica, le nomine in enti e società pubbliche ed i rapporti con l’autorità giudiziaria. L’adozione della Carta di Pisa rappresenterebbe da un lato una valida misura di prevenzione rispetto ad alcune frequenti degenerazioni della politica, dall’altro una chiara e netta presa di posizione dell’intero Consiglio Comunale di ferma reazione ed opposizione ad ogni possibile aggressione della criminalità al territorio ed alla società.

«Visto che questo tipo di autoregolamentazione trova già applicazione nelle strutture territoriali di molte amministrazioni locali, provinciali e regionali – si legge nella mozione firmata da Desirè Manca, Maurilio Murru e Marco Boscani – il Consiglio Comunale impegna il sindaco e la Giunta ad avviare l’iter procedurale necessario per l’adozione della Carta di Pisa quale codice regolamentare dell’Amministrazione Comunale di Sassari e a promuovere le iniziative necessarie alla sua divulgazione ed al rispetto dei dettami in essa espressi».
Commenti
20:01
Vengono previste entrate per 186milioni ed investimenti per oltre 25 milioni di euro. «Rispettati gli impegni», dichiarano il sindaco di Sassari Nicola Sanna ed il nuovo assessore al Bilancio Simone Campus
28/3/2017
Il sindaco Sanna prova a ricomporre la frattura che si è aperta fra lui e la maggioranza, soprattutto nel Pd, dopo le dimissioni in sequenza dei tre assessori. Dura presa di posizione dei pentastellati
21:43
La massima assise cittadina è stata convocata in seduta pubblica domani pomeriggio. Sette i punti all´ordine del giorno, tutti di natura economico-finanziaria
29/3/2017
Oggi, a Roma, il sindaco di Sassari Nicola Sanna ha indicato le proposte per il 2017 alla presidenza della Consulta dell´Anci
29/3/2017
Un’area fitness ed un cinema all’aperto. Arrivano i primi risultati sulla progettazione partecipata avviata dal Comune di Oristano per la sistemazione dell’ex campo sportivo di Donigala Fenughedu
29/3/2017
Convocato per il 31 marzo il consiglio comunale di Alghero in seconda seduta per l´approvazione urgente del Piano Economico Finanziario e le relative tariffe Tari. Per Forza Italia si tratta di una vera e propria irregolarità. Di diverso avviso l´assessore Tanchis
28/3/2017
«La comunità turritana non si può accollare l´esito di un errore amministrativo il cui costo supererà la somma di un miliardo delle vecchie lire». Prende posizione il coordinatore del Partito dei Sardi, Alessandro Pinna sulla vicenda Garau
© 2000-2017 Mediatica sas