Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaSicurezzaTrain to be cool riprende il progetto
A.B. 5 febbraio 2016
Riprendono gli incontri a Sassari tra gli studenti delle scuole medie e superiori della provincia con gli agenti della Polizia Ferroviaria
Train to be cool riprende il progetto


SASSARI - Nell’ambito del progetto “Train… to be cool”, riprendono gli incontri tra gli studenti delle scuole medie e superiori della provincia di Sassari con gli agenti della Polizia Ferroviaria. Gli aspetti trattati dal progetto, oltre ad una parte introduttiva nella quale verranno illustrati i principali compiti della PolFer, riguarderanno principalmente i comportamenti da evitare e da adottare nelle stazioni e nei treni, con particolare riferimento agli adolescenti.

Saranno descritti attraverso slides e filmati, fatti di cronaca avvenuti in tutto il territorio nazionale, che hanno visto coinvolti giovani rimasti vittime di vari incidenti derivati da comportamenti a “rischio”. Dall’attraversamento dei binari alla distrazione causata dall’utilizzo di cuffiette per ascoltare musica o del cellulare, dai tentativi di salita con il treno in movimento al lancio di oggetti dal treno e tutti gli altri comportamenti che mettono seriamente a rischio la vita.

Nell’ultimo semestre dell’anno scolastico 2014/2015, sono stati incontrati circa 830 ragazzi di nove istituti scolastici, tra medie e superiori. Le tematiche verranno affrontate dalla Polizia Ferroviaria con la finalità di trasmettere ai giovani la consapevolezza delle conseguenze che le azioni hanno sulla propria ed altrui incolumità evidenziando i comportamenti da evitare rispettando semplici regole.
Commenti
27/4/2017
Il parco mezzi della Polizia municipale di Sassari si rinnova con sei auto, due moto e due biciclette elettriche. Tra le macchine ce n´è anche una riscattata tra quelle confiscate per guida in stato di ebbrezza
27/4/2017
Visita del Questore di Sassari Maurizio Ficarra nel locale Comando Provinciale del Corpo dove è stato accolto dal Colonnello Antonello Reni, gli ufficiali e i comandanti dei reparti
27/4/2017
Un detenuto extracomunitario dalla propria stanza detentiva si è fatto promotore di atti destabilizzanti l´ordine e la sicurezza penitenziaria: la denuncia del segretario senerale aggiunto dell´Osapp Domenico Nicotra che rivolge un appello alle istituzioni: serve un Comandante
© 2000-2017 Mediatica sas