Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariPoliticaSanità › Donare organi, a Sassari si decide nella carta identità
S.A. 1 febbraio 2016
E´questa la novità che sarà presentata mercoledì 3 febbraio alle ore 9,30 nella sala conferenze di Palazzo Ducale, a Sassari
Donare organi, a Sassari si decide nella carta identità


SASSARI - L'assenso alla donazione degli organi al momento del rilascio della carta d'identità: è questa la novità che sarà presentata mercoledì 3 febbraio alle ore 9,30 nella sala conferenze di Palazzo Ducale, a Sassari. All'incontro con gli organi di informazione sarà presente l'assessora alle Politiche per l'innovazione Amalia Cherchi, la dirigente del Settore Servizi al cittadino e alle imprese Chiara Salis, il presidente del Gruppo intercomunale Sassari-Ittiri dell'Aido Antonio Dessanti, la presidente dell'associazione Love, liver and life Ica Cherchi e Lidia Doddo della Rianimazione del Santissima Annunziata.

Nella foto: il sindaco Nicola Sanna
Commenti
20/2/2017
Un bimbo di un anno in pericolo di vita è stato trasferito dall’aeroporto di Alghero al Gaslini di Genova da un un Falcon 900 del 31° Stormo dell’Aeronautica Militare
21/2/2017
La Giunta regionale ha approvato le linee di indirizzo e la ripartizione dei fondi per gli interventi sanitari a domicilio da parte di figure mediche specialistiche con esperienza nella gestione di casi complessi
21/2/2017
All´evento di Dubai il professor Mario Scartozzi ha illustrato le novità e le nuove tecniche di diagnosi e cura del cancro al colon. Scartozzi è il direttore di Oncologia Medica dell’Azienda ospedaliero universitaria di Cagliari
21/2/2017
All´incontro, diviso in due sessioni, una mattutina e una pomeridiana, parteciperanno rappresentanti del mondo dell´associazionismo, della Sanità, del Tribunale di Sassari
20:21
Il senatore Raffaele Volpi, vicepresidente nazionale di Noi con Salvini e firmatario dell’interrogazione, annuncia battaglia dando voce alle numerose lamentele degli allevatori impossibilitati a regolarizzare i propri allevamenti suini entro i termini stabiliti scaduti il 30 novembre 2015 a causa delle pesanti sanzioni da pagare
© 2000-2017 Mediatica sas